Maximiano vs Rui Patricio, derby tra portieri portoghesi: numeri a confronto

15.07.2022 07:25 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Antonio Pilato - Lalaziosiamonoi.it
Maximiano vs Rui Patricio, derby tra portieri portoghesi: numeri a confronto

Con l'arrivo di Maximiano la Lazio ha risolto la questione del primo portiere. In attesa di capire chi sarà il suo vice, nella Capitale già impazza il derby tra i portieri portoghesi. La Roma infatti ha deciso di proseguire con Rui Patricio che lo scorso anno ha garantito un discreto rendimento. Naturalmente in questa fase ogni paragone può essere azzardato visto che il primo è un classe 1999 e da poco si sta affacciando al grande calcio. Il secondo è nato nel 1988 ed è una colonia della nazionale portoghese con cui ha collezionato finora 104 presenze subendo 87 gol. Il nuovo estremo difensore laziale non ha ancora esordito con la selezione dei grandi, ma l'obiettivo è proprio quello di prendere il posto del numero 1 giallorosso. 

CAPITOLINE LUSITANE - Entrambe hanno puntato sulla scuola portoghese a scapito di quella italiana. La Roma dopo diversi anni in cui non riusciva a trovare un portiere affidabile sembra aver trovato una quadra. La Lazio invece di fronte alle richieste eccessive per i migliori talenti italiani nel ruolo, ha deciso di virare su Maximiano che al Granada nonostante la retrocessione ha fatto piuttosto bene. 

CONFRONTO A DISTANZA - L'attesa è tutta per la prossima stracittadina del 6 novembre in cui la sfida nella sfida tra i portieri lusitani sarà un ulteriore leitmotiv. Prendendo in esame l'ultima stagione il testa a testa è piuttosto interessante e rende l'idea delle potenzialità dei due portieri. Maximiano ha disputato 35 partite per un totale di 3137 minuti giocati. Ha subito 55 gol effettuando 127 parate e ha mantenuto la porta involata in 8 occasioni. Non proprio poche se si considera la dimensione della squadra in cui militava. Ha inoltre respinto 2 rigori su 7 che si è ritrovato a fronteggiare. Rui Patricio invece risponde con 106 parate, 15 clean sheet, 43 reti subite e 1 rigore parato sui 5 fischiati contro la Roma. 

Pubblicato il 14/07