Pavanello, ad Macron: “Maglie per i 120 anni? Riassumeranno il dna del club. La Supercoppa…” -VD

Gianluca Pavanello, ad Macron, è intervenuto ai nostri microfoni a margine del Social Football Summit. Tra i temi, la Supercoppa e la maglia per i 120 anni.
21.11.2019 06:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Dai nostri inviati Carlo Roscito e Alessandro Vittori - Lalaziosiamonoi.it
Pavanello, ad Macron: “Maglie per i 120 anni? Riassumeranno il dna del club. La Supercoppa…” -VD

Gianluca Pavanello, ad Macron, è intervenuto ai nostri microfoni a margine del Social Football Summit. Di seguito, le sue dichiarazioni sulla maglia per i 120 anni del club e sui prossimi impegni della squadra, tra cui la finale di Supercoppa: "Siamo orgogliosi di essere partner della Lazio, un club in cui ci identifichiamo. Abbiamo fatto il terzo contratto insieme, una storia ancora molto lunga. Il nostro obiettivo è quello di creare prodotti non solo tecnicamente avanzati ma che riassumano il dna del club, di cui i tifosi possano sentirsi orgogliosi. Maglia per i 120 anni? Lo scopo è di fare delle maglie belle ed innovative, ma che siano in linea con la storia del club. Le maglie di quest’anno sono le prime in cui abbiamo usato il nostro logo stilizzato, che rappresenta un momento di gloria e di vittoria. Siamo contenti e credo che ci sarà molto altro di cui essere orgogliosi nei prossimi mesi. Saranno utilizzate già l’8 gennaio? Sinceramente non lo so, ci stiamo ancora ragionando. Noi siamo pronti, adesso si tratterà di capire con il club il momento migliore per partire”.

SUPERCOPPA - “Sulla Coppa Italia abbiamo un discreto curriculum, ne abbiamo vinte due col Napoli e con la Lazio. Sicuramente è un bel trofeo, bisogna andare lì per vincere. Da parte nostra, speriamo fortissimamente che la bacheca della Lazio si possa riempire ancor di più. Champions? Lo stiamo aspettando, abbiamo altri club in Champions. Ci auguriamo che i biancocelesti possano conseguire questo meritato traguardo, visto il calcio espresso negli ultimi anni. A noi darebbe anche una grande visibilità e ci riempirebbe d’orgoglio. Poi ora noi siamo anche partner UEFA degli arbitri”.

RINNOVO - “Da parte nostra, ci piacciono i sodalizi lunghi, sicuramente c’è entusiasmo e voglia di andare avanti. Negli ultimi anni il club è cresciuto, ora siamo secondo il ranking Uefa il terzo brand del calcio in Europa. Le tifoserie apprezzano i nostri prodotti perché vedono cosa c’è dietro in termini di ricerca e di innovazione. Speriamo di fare, insieme alla Lazio, altri lavori che possano appassionare i sostenitori. Negozio al centro di Roma? Lo stiamo aspettando con grande trepidazione, negli ultimi anni abbiamo fatto un restyling in tutti i negozi. Lo store aprirà tra pochissimo, a testimonianza della crescita del club e della partnership con la Lazio”.

Pubblicato il 20-11 alle 13.31

Milan, botta e risposta tra Suso e Salvini: “Spero che Babbo Natale…” - FOTO

Social Football Summit, Spadafora: "Preoccupato per dimissioni Miccichè" - F&V

TORNA ALLA HOMEPAGE