STATS CORNER - Lazio - SPAL: i numeri della sfida. Immobile da poker, ma all'Olimpico contro i ferraresi...

pubblicato il 3-11-2018 alle 20.00 alle 20.00
04.11.2018 07:15 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
STATS CORNER - Lazio - SPAL: i numeri della sfida. Immobile da poker, ma all'Olimpico contro i ferraresi...

Dopo il netto ko contro l’Inter, la Lazio di Simone Inzaghi prova a rialzarsi ospitando all’Olimpico la Spal. Una sfida tra le uniche due squadre del nostro campionato che non hanno ancora pareggiato. Le aquile devono rispondere al Milan che vincendo il recupero con il Genoa ha raggiunto i biancocelesti al quarto posto in classifica. I numeri contro gli emiliani sono incoraggianti.

I PRECEDENTI – Sarà il 35esimo confronto diretto tra le due formazioni e il 28esimo nella massima serie. Il bilancio totale sorride ai capitolini che sono avanti per tredici a dieci, con l’aggiunta di undici pareggi. All’Olimpico le aquile hanno numeri invidiabili con 8 successi, 6 pari e solo 2 ko.  In Serie A, inoltre, la Spal ha perso solo 5-2 il confronto dello scorso 6 gennaio perché in precedenza era imbattuta nelle ultime sei sfide disputate tra le due squadre (due vittorie e quattro pari, ndr). Lazio che non vince in casa contro i ferraresi in Serie A addirittura dal 1960/61, da allora (prendendo in esame solo la massima serie) sono arrivati solo 4 pareggi compreso lo 0-0 della passata stagione. Le due squadre si sono affrontate anche in amichevole lo scorso luglio e la squadra di Simone Inzaghi si è imposta per 3-0 grazie ai gol di Immobile, Caicedo e Rossi

INZAGHI VS SEMPLICI – Sarà il sesto confronto diretto tra i due allenatori, oltre allo 0-0 e il 5-2 della passata annata. Gli altri tre faccia a faccia si sono giocati tutti a livello Primavera quando il mister degli emiliani allenava la Fiorentina. Il bilancio sorride al piacentino con due vittorie e un pareggio in tre sfide. I due successi sono arrivati nella doppia finale di Coppa Italia di categoria del 2013/14 vinta proprio dai biancocelesti ai danni della viola. Doppio successo rotondo (3-1 e 4-3, ndr) per i capitolini in due sfide giocate anche da Strakosha e Murgia che attualmente fanno parte della rosa della prima squadra. Semplici ha incontrato altre due volte la Lazio in carriera, sempre a livello Primavera, e nelle altre due sfide ha messo insieme un successo e una sconfitta.

DETTAGLI GOL – La Lazio ha segnato tutti i suoi 13 gol in questo campionato dall’interno dell’area di rigore, la SPAL ha invece incassato tutte le reti del torneo in corso (13) da dentro l’area. Ciro Immobile ha un feeling particolare con la Spal visto che nella passata stagione gli ha realizzato addirittura un poker, unica nel nostro campionato. Nella stessa gara doppietta di Mirko Antenucci che è stata anche la prima per l’attaccante degli ospiti. Attenzione anche ad Alberto Paloschi che ha punito le aquile in quattro circostanze. Non sarà una partita come le altre per Sergej Milinkovic Savic che si troverà di fronte il fratello Vanja. Il portiere ha dato il meglio di sé all’Olimpico contro la Roma avendola battuta due volte in altrettante sfide con prestazioni maiuscole nelle ultime due stagioni.