Caso Juventus, il Gip contesta: "Gravi indizi. La misura cautelare..."

01.12.2022 18:15 di Ludovica Lamboglia Twitter:    vedi letture
Caso Juventus, il Gip contesta: "Gravi indizi. La misura cautelare..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Gip Ludovico Morello interviene sul terremoto che ha colpito la Juventus nelle ultime ore, a partire dalle dimissioni dell'intero CdA e le plusvalenze fittizie del club. Come apprende l'ANSA, il Gip ha scritto che le modalità con cui sono state portate avanti dalla Juventus le cosiddette ‘manovre stipendi’ del 2020 e del 2021 si possono considerare “certamente illecite”, al punto che “si condivide con la pubblica accusa la sussistenza di gravi indizi. Il giudice ha però respinto le richieste di misura cautelare presentate dalla procura per mancanza di rischio di reiterazione del reato: le ‘manovre’ erano legate all’emergenza covid e quindi a un “periodo storico non più attuale”.