Lazio, con Inzaghi è sempre buona la prima (dell'anno). E Immobile segna il doppio

Da quando Simone Inzaghi è allenatore della prima squadra, la Lazio ha sempre vinto la prima sfida dell'anno. E Immobile non ha mai deluso.
03.01.2021 07:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, con Inzaghi è sempre buona la prima (dell'anno). E Immobile segna il doppio

Inizia il 2021. Quella di questo pomeriggio contro il Genoa sarà la prima sfida del nuovo anno per la Lazio che, di fronte a sé, troverà il Genoa di Ballardini. E i precedenti fanno sorridere i tifosi biancocelesti. Da quando, il 6 aprile del 2016, Simone Inzaghi è diventato nuovo allenatore della prima squadra, i capitolini hanno cominciato l'anno sempre con una vittoria. È accaduto nella scorsa stagione contro il Brescia, ma anche due anni fa in Coppa Italia contro il Novara. E i tre punti sono arrivati sia nel 2018 nell'esordio con la Spal che nel 2017 col Crotone. 

IMMOBILE NON FALLISCE - Altra statistica a favore della Lazio riguarda, invece, Ciro Immobile. L'attaccante, dal momento in cui ha iniziato l'esperienza capitolina, è sempre andato in gol nelle prime gare dell'anno. Una sola, arrivata al 90', la rete con cui l'ultimo vincitore della Scarpa d'Oro ha beffato il Crotone, mentre nelle altre tre occasioni ha messo per più di una volta la propria firma sul tabellino (doppietta contro Brescia e Novara, poker alla Spal). Il match del 'Ferraris' darà ai biancocelesti la possibilità di confermare un ottimo trend, custoditoormai da quattro anni dalle parti di Formello.

Genoa - Lazio, partita speciale per Luis Alberto: torna dove tutto è cominciato

Roma - Sampdoria: cambia l'arbitro del match in programma all'Olimpico

TORNA ALLA HOMEPAGE