Lazio, i precedenti a Salerno: regna l'equilibrio tra gioie e dolori

21.11.2023 11:30 di Antonio Pilato Twitter:    vedi letture
Fonte: Antonio Pilato - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, i precedenti a Salerno: regna l'equilibrio tra gioie e dolori

La Lazio riparte da Salerno dove dovrà necessariamente fare bottino pieno per restare agganciata al treno delle squadre in lotta per l'Europa. L'Arechi sarà una vera e propria bolgia pronta a trascinare i suoi ancora a secco di successi in campionato. L'impianto campano d'altronde ha giocato diversi scherzetti ai biancocelesti che nei quattro precedenti nella massima serie hanno perso due volte nel 1947 e nel 1998 e hanno trionfato nei due confronti delle ultime due stagioni (0-3 nel 2021/2022 e 0-2 lo scorso anno). 

Dunque nessun pareggio all'attivo e l'obiettivo degli uomini di Sarri è quello di portare a tre la striscia dei successi consecutivi. Dovranno farlo però senza Luis Alberto squalificato e probabilmente senza gli infortunati Vecino e Zaccagni. Toccherà quindi al giapponese Kamada prendere per mano la squadra e condurla al successo prima della decisiva sfida di Champions League contro il Celtic Glasgow