Lazio, lo sfogo di Tare dopo Napoli: "Siamo arrabbiati ma non molliamo"

24.04.2021 10:40 di Jessica Reatini Twitter:    vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, lo sfogo di Tare dopo Napoli: "Siamo arrabbiati ma non molliamo"

Quanto accaduto allo stadio Maradona di Napoli ha lasciato rabbia e delusione in casa biancoceleste. Al di là della sconfitta gli errori dell'arbitro Di Bello che hanno indirizzato la gara hanno fatto infuriare anche il ds della Lazio Tare. Il rigore assegnato per il fallo di Milinkovic su Manolas e poi il secondo gol di Politano viziato dal fallo di mano di Mertens hanno fortemente penalizzato la squadra di Inzaghi. Come riporta La Repubblica il direttore sportivo si sarebbe sfogato affermando: "Ci si giocava tanto, sono stati commessi due errori imperdonabili che hanno deciso una partita appena iniziata. Siamo arrabbiati e amareggiati, ma non molliamo". Insomma rabbia si ma testa al campo perché già lunedì contro il Milan la gara sarà decisiva. Anche ieri la nota del portavoce Rao andava in questo senso, basso profilo e concentrazione massima in vista dei prossimi impegni.  

Lazio, torna il caso portiere: Inzaghi deve scegliere per il prossimo anno

Lazio, per la Champions ci vuole un altro finale: le ultime sette dell'era Inzaghi

TORNA ALLA HOME