Lazio - Udinese, Tudor: “Loro hanno giocatori straordinari. Farò qualche cambio di formazione”

Pubblicato il 16/04 alle ore 13.23
17.04.2019 07:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio - Udinese, Tudor: “Loro hanno giocatori straordinari. Farò qualche cambio di formazione”

Domani, mercoledì 17 aprile, Lazio e Udinese si affronteranno sul terreno dello stadio Olimpico per il recupero della venticinquesima  giornata del campionato di Serie A. A poco più di 24 ore dal calcio di inizio, il tecnico dell’Udinese, Igor Tudor, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida: “Ci saranno alcune variazioni perché giochiamo tre volte in una settimana. Guardiamo a questa partita come un "extra" che dobbiamo vivere per fare bene".

SULLA CONDIZIONE DELL’UDINESE: “Deve fare bene e fare punti contro una squadra che gioca per la Champions. Fare bene è la mia richiesta principale. Non c'è l'obbligo del risultato che da un punto di vista psicologico è peggio rispetto a concentrarsi sulla prestazione. Il risultato è una conseguenza. Dobbiamo andare a Roma per affrontare una squadra che mi piace tanto. Loro hanno un traguardo importante da raggiungere come del resto lo abbiamo noi. Veniamo da una buona prestazione contro la Roma, dove abbiamo visto cose interessanti. L'importante è continuare a creare e avere sempre la voglia di segnare. Abbiamo subito un gol un po' strano ma guardiamo con fiducia al futuro".

SULLA LAZIO: “Alla mia squadra servirebbe un buon periodo di allenamento per trovare la giusta intensità. Abbiamo alcuni calciatori che stanno riprendendo. Questo ti influenza perché sono meno cambi. La Lazio esprime un buon calcio dove tutti giocano in bello stile. Hanno tanta qualità e giocatori straordinari".

SUI CAMBI POSSIBILI RISPETTO A ROMA - UDINESE: “Ci saranno alcune variazioni perché giochiamo tre volte in una settimana. Contro la Roma, loro sono stati furbi a continuare in un episodio e con questo dettaglio hanno vinto. L'importante è imparare dagli errori. Samir è diventato papà e potrebbe avergli tolto un po' di lucidità. Sua moglie era in ospedale e quindi posso anche un po' giustificarlo".

LAZIO - UDINESE, DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

LAZIO - UDINESE, CANIGIANI SUI BIGLIETTI VENDUTI

TORNA ALLA HOMEPAGE