Cancellieri, partenza in salita. Concorrenza e Nazionale: ma ecco un nuovo inizio

26.11.2022 08:00 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Cancellieri, partenza in salita. Concorrenza e Nazionale: ma ecco un nuovo inizio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

RASSEGNA STAMPA - Matteo Cancellieri s'è scatenato con l'Under 21 nell'ultima sfida contro la Germania giocata ad Ancora. Un doppio messaggio per Sarri dopo la titolarità col Monza e la panchina con la Juventus dovuta al sorpasso di Romero. Il suo inizio non è stato semplice. Ha fisico, tecnica, stile e istinto: deve trovare garra e metterci più testa. Di sicuro può esser stato condizionato dalle pressioni e dal peso della responsabilità che rischia di schiacciare ogni vice Immobile. E in più Sarri è un allenatore che pretende molto, soprattutto dai giovani. Cancellieri, riporta la rassegna stampa di Radiosei, s'è trovato in balia di troppe indicazioni, troppo campo, troppi compiti. Ha bisogno di un po' di tempo in più per calarsi nel gioco di Mau. Deve sgomitare tra Anderson e Zaccagni, e nel frattempo dalla voglia di emergere di Romero.

Quei due gol siglati con l'Under 21 possono esser, in questo senso, un nuovo inizio. Alla ripresa di presenterà dopo aver giocato 19 partite: una da titolare in campionato (12 subentri), 2 da titolare in Europa (4 subentri). Ora sogna il primo gol laziale. Tra gennaio e febbraio ci sarà da affrontare un nuovo mini-girone: Sarri avrà bisogno di tutti gli uomini d'attacco. Mau dovrà salvaguardare Immobile, e per farlo dovrà alternarlo con Anderson e Cancellieri. Sta a Sarri farlo diventare una vera macchina da gol. Ha costruito e ricostruito vari giocatori: può continuare l'opera con Cancellieri.

TORNA ALLA HOMEPAGE