Lazio, Lucas Leiva è imprescindibile: numeri al top con lui in campo e la società vuole blindarlo

11.02.2019 09:45 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Lucas Leiva è imprescindibile: numeri al top con lui in campo e la società vuole blindarlo

Lucas Leiva è l'arma in più della Lazio e di Simone Inzaghi. Il centrocampista brasiliano è il giocatore di cui i biancocelesti e il tecnico piacentino non possono fare a meno. L'ex Liverpool, arrivato nella Capitale nell'estate del 2017, ha preso subito il ruolo di leader all'interno dello spogliatoio portando carisma e personalità. Il numero 6 biancoceleste ha conquistato il pubblico e l'ambiente scacciando via il fantasma di Biglia e risultando più funzionale al gioco laziale rispetto all'argentino. Parlano chiari i numeri di questa stagione che vede la Lazio aver collezionato  12 vittorie, 3 pareggi e 5 ko nelle 20 sfide giocate con Leiva in campo. Quando il brasiliano ha alzato bandiera bianca, tra infortuni e squalifiche, sono arrivati appena 3 successi a fronte di 5 sconfitte e 3 pareggi. Si aggiungono poi i 32 gol fatti con lui in campo, contro i 14 con lui fuori. Recupera palloni e crea gioco come forse nessuno in Serie A ed è per questo che la Lazio non vuole farselo sfuggire. Come riporta l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il contratto del centrocampista scade nel 2020 con il club biancoceleste che ha un accordo unilaterale per prolungarlo fino al 2021. L'obiettivo della società, però, è di spostare la scadenza al 2022. Lucas Leiva, che ha compiuto 32 anni lo scorso 9 gennaio (è nato lo stesso giorno della Lazio, ndr), a Roma si trova benissimo e non ha fretta. Si aspetta l'accelerazione finale per mettere la firma sui contratti e parlare, perché no, anche di un futuro da dirigente a fine carriera. Il brasiliano è sempre più al centro del progetto della Lazio che non ha intenzione di rinunciare a lui per nessuna ragione.