Lazio, presentato Koulibaly: "Non ha mai giocato a calcio, ma è un talento"

20.01.2021 16:52 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, presentato Koulibaly: "Non ha mai giocato a calcio, ma è un talento"

Durante la conferenza stampa del Progetto Arp nella pancia dello Stadio Olimpico, la Lazio ha presentato a sorpresa un giovane ragazzo di grandi prospettive. Si tratta del giovane 17enne Larsson Koulibaly, la cui storia è a tutti gli effetti una favola che merita di essere raccontata. Proviene dalla Costa D'Avorio, è sbarcato a Roma da solo ed è stato accolto da una struttura della Capitale. La particolarità? Non ha mai giocato a calcio. A presentarlo è stato il responsabile del settore giovanile Mauro Bianchessi, che ha raccontato come sia venuto a conoscenza delle sue qualità: "Fino a qualche mese fa non aveva mai toccato un pallone, ma abbiamo scoperto un grandissimo talento. Ha sofferto molto dove viveva, è arrivato a Roma da solo ed ha una grande forza. L'ho conosciuto per caso. Un mio caro amico che fa l’assistente sociale mi ha detto di fargli un regalo personale e di andare a vedere questo ragazzo. Ne arrivano tante di segnalazioni, ma stavolta mi sono fidato. È stata una gioia, una sorpresa. Ha del talento, dei valori, deve imparare bene la lingua e inserirsi, ma l’abbiamo tesserato dopo tanta fatica. Il 28 dicembre è divenuto con passaporto sportivo italiano un giocatore della Lazio. Quando inizieremo a giocare o il 7 o nelle prossime settimane i campionati Under 18 nazionale si aggregherà alla squadra di Tommaso Rocchi".