PRIMAVERA - La Lazio cade al Fersini: la Reggina vince per 0-1

27.02.2022 07:46 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Lavinia Saccardo - Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - La Lazio cade al Fersini: la Reggina vince per 0-1

Al Fersini arriva una sconfitta pesantissima. Poche le emozioni nel primo tempo: 45 minuti giocati in sostanziale equilibrio tra le due squadre non regalano brividi ai due portieri, almeno fino al 31’ quando Crespi ottiene un calcio di rigore. Il suo tiro angolato ma poco potente non beffa Quartarone che trattiene la sfera. Qualche occasione negli ultimi minuti per il numero 9 alza la fiducia dei biancocelesti che non trovano però il gol del vantaggio. La ripresa comincia a ritmi non troppo elevati, con il risultato che rimane bloccato sullo 0-0. Neanche le forze fresche dalla panchina aiutano Calori, visibilmente insoddisfatto. All’84’ a tirare fuori gli artigli è la squadra ospite con Carlucci lasciato solo in area che calcia in rete a tu per tu con Furlanetto. Il portiere la tocca ma non trattiene. Il prossimo turno sarà cruciale per la Lazio che vuole restare ancorata sulla vetta, con lo scontro diretto in casa del Cesena.

Campionato Primavera2 | 18ª giornata

Sabato 2 febbraio 2022, ore 14:30

Stadio "Mirko Fersini" di Formello

LAZIO: Furlanetto; Pollini (85' Migliorati), Santovito, Kane, Marinacci (65' De Santis); Ferro, Ferrante (76' Troise); Shehu, Massil, Castigliani (65' Mancino); Crespi (65' Tare). A disp.: Moretti, Morsa, Cantiani, Coulibaly, Shumi.  All. Calori

REGGINA: Quartarone; Musumeci, Bongani, Vigliani; Foti, Carlucci (90+2' Quirino), Zucco, Rao; Garau (77' Passarelli), Diop (83' Rugnetta), Pagni.  A disp.: Sciammarella, Paura, Rugnetta, La Tella. All.: Lomonaco

Arbitro: Valerio Pezzopane (sez. L'Aquila)

Assistenti: De Vito - Consonni.

Ammoniti: Musumeci, Garau, Musumeci (R); Pollini (L)

Espulsi: ///

FINE SECONDO TEMPO

90+4' - Triplice fischio. La Lazio trova una sconfitta inaspettata.

90+2' - Sostituzione Reggina: fuori Carlucci, dentro Quirino.

90' - 4 minuti di recupero.

88' - Punizione per la Lazio sul versante destro, alla battuta va Shehu che crossa in area cercando la testa di qualche compagno. La difesa avversaria è brava a respingere.

85' - Cambia ancora Calori: Fuori Pollini, dentro Migliorati.

84' - Gol Reggina: errore della difesa della Lazio che lascia Carlucci solo in area, Furlanetto la sfiora ma la palla entra in rete.

83' - Altro cambio per la Reggina: Fuori Diop, Rugnetta. 

82' - Giallo a Pollini.

77' - Cambia anche la Reggina: fuori Garau appena ammonito per proteste, al suo posto Passarelli.

76' - Altro cambio per la Lazio: esce Ferrante, entra Troise.

73' - Bravo Massil a recuperare palla a cntrocampo e a far ripartire la Lazio, Shehu però sbaglia il cross che finisce al lato della rete. 

65' - Triplo cambio per la Lazio: esce Crespi, entra Tare. Esce Castigliani, al suo posto Mancino. Fuori anche Marinacci, entra De Santis.

63' - Ripartenza dei biancocelesti insidiosa, sulla trequarti Musumeci ferma Shehu tirando la maglia e si becca il primo giallo della gara.

62' - Manovra la Lazio con Marinacci che dalla sinistra serve Castigliani, riceve di nuovo palla il numero 3 che crossa però sulle mani di Quartarone.

57' - Dalla panchina sbraccia Calori non contento della prestazione dei suoi ragazzi fin qui.

55' - Tante palle sprecate dalla Lazio e tanti errori tengono fermo il risultato sullo 0-0.

51' - Più propositiva la Reggina rispetto al primo tempo che si rende pericolosa in un paio di occasioni dalla bandierina, soprattutto con Diop che sfiora la traversa con un buon colpo di testa.

46' - Si riparte! Nessun cambio nelle due formazioni.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45' - 1 minuto di recupero.

43' - Occasionissima Lazio con Crespi che prova il pallonetto intavedendo Quartarone fuori dai pali. Il numero 9 era stato innescato da un ottimo filtrante di Pollini.

41' - Corner regalato agli ospiti: dalla bandierina il cross è insidioso, Furlanetto smanaccia e scongiura il pericolo.

37' - Buona occasione per la Reggina con Foti che arriva quasi a tu per tu con Furlanetto involandosi sulla destra. Kane in scivolata mette coraggiosamente il pallone in fallo laterale.

32' - Rigore per la Lazio! Crespi raccoglie un buon cross dalla destra, ma viene abbattuto dagli avversari. Dagli 11 metri va proprio il numero 9 che sceglie di tirare con poca potenza. Quartarone intercetta e annulla il tentativo laziale dell'1-0.

25' - Punizione dalla sinistra per i padroni di casa: alla battuta va Shehu che mette un buon cross, di testa ancora Crespi è sorpreso in offside.

23' - Ripartenza Lazio con Shehu che innesca Castigliani, il passaggio è preciso per Massil che intravede in area Crespi, di nuovo in fuorigioco.

20' - Il numero 11 riesce a tenere la palla in campo contornato da 2 avversari e ottiene una buona punizione: alla battuta va Ferrante ma il suo tiro finisce tra le Mani di Quartarone.

18' - La manovra d'attacco della Lazio comincia ad impensierire la Reggina soprattutto sulla sinistra con Castigliani. 

16' - Brivido per i biancocesti! Bel tiro dalla distanza di Diop, Furlanetto si immola e con la punta delle dita riesce a metterla in angolo.

11' - Occasionissima per la Lazio beffata dal fuorigioco! Massil si infila in area, scarica su Pollini che crossa in area trovando Crespi. La palla finisce in rete ma l'attaccante era oltre la linea. per il 2 per Shehu.

10' - FInora sono state poche le occasioni interessanti da una parte all'altra, con la difesa ospite brava a non farsi soprendere e a non lasciare vie di passaggio pericolose agli avversari.

7' - Bel tiro di Ferrante sull'immediato cambio di fronte, la palla finisce di poco alta sopra la traversa.

6' -Punizione ottenuta dagli ospiti da posizione defilata ma interessante: Carlucci crossa in area ma Kane è bravo a metterla in angolo. Sul corner è Furlanetto a rispondere coi pugni.

4' - Buon giropalla della Lazio, Massil a centrocampo funge da perno tra difesa e attacco, Castigliani ci prova dalla sinistra ma ottiene solo calcio d'angolo.

1' - Si parte sotto le raffiche di vento fortissimo a Formello!

PRIMO TEMPO

Buongiorno da Lavinia Saccardo e benvenuti alla diretta scritta di Lazio - Reggina, gara valida per la 18ª giornata del campionato di Primavera 2. La Lazio di Alessandro Calori continua a tenersi stretta la vetta della classifica per continuare a portare avanti la striscia di 7 vittorie consecutive. I quattro punti di vantaggio sul Cesena, avversario della prossima sfida, danno sicurezza ai biancocelesti che non devono però commettere passi falsi. Portare a casa i 3 punti oggi è importante, anzi fondamentale per proseguire la corsa verso la Primavera 1.