PRIMAVERA - Lazio, Menichini: “Non dobbiamo deprimerci, ma serve migliorare”

“Abbiamo concesso delle punizioni pericolose, dobbiamo lavorarci ed evitare di commettere falli nei pressi della nostra area di rigore", ha detto Menichini.
18.10.2019 19:05 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
PRIMAVERA - Lazio, Menichini: “Non dobbiamo deprimerci, ma serve migliorare”

Dopo aver parlato ai nostri microfoni, il mister della Primavera Leonardo Menichini ha commentato la sconfitta contro l'Atalanta su Lazio Style Channel. Niente panico, la squadra ha dato il 100% ma ha commesso qualche sbaglio di troppo contro un avversario più forte. Questo è il sunto delle sue parole: “Si può sempre migliorare, oggi abbiamo commesso degli errori in fase d’impostazione. Durante la settimana ci alleniamo sulla base di un gioco semplice, dobbiamo ancora crescere. Siamo qui proprio per perseguire la maturazione dei singoli e del gruppo, ma sul piano dell’impegno non posso dire nulla ai miei ragazzi. Oggi abbiamo affrontato una grande squadra, ma noi dobbiamo migliorarci: chi è sceso in campo ha dato il massimo” - serve maggiore intelligenza tattica - “Abbiamo concesso delle punizioni pericolose, dobbiamo lavorarci ed evitare di commettere falli nei pressi della nostra area di rigore. I ragazzi però sono giovani ed a volte possono sbagliare i tempi delle entrate commettendo fallo, è una lacuna che va colmata”. Comunque, l'importante è continuare il cammino senza scoraggiarsi: Non ci esaltiamo quando vinciamo e non ci deprimiamo quando perdiamo. Oggi abbiamo affrontato una squadra che ha ottenuto cinque vittorie nelle prime cinque giornate, dobbiamo dar seguito al nostro processo di crescita continuando a lavorare con entusiasmo”.

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

LAZIO - ATALANTA, LE PAROLE DI INZAGHI IN CONFERENZA STAMPA

TORNA ALLA HOMEPAGE