L'ultimo saluto a Facco, tanti ex compagni presenti al Cristo Re: per la Lazio c'è Manzini - FOTO

Pubblicato il 04/09 alle ore 16:00
04.09.2018 07:28 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
L'ultimo saluto a Facco, tanti ex compagni presenti al Cristo Re: per la Lazio c'è Manzini - FOTO

AGGIORNAMENTO ORE 16.50 - È terminato il funerale di Mario Facco, durante il quale ci sono stati diversi interventi per ricordarlo. Mino Caprio ha letto una lettera scritta dall'ex calciatore e rivolta a se stesso 40 anni dopo la vittoria dello scudetto del 1974. «13 maggio 1974. Caro Mario, ho appena vinto lo scudetto. E' stato il momento più bello e importante della mia carriera. Ho giocato poco dopo sei stagioni da titolare, eppure sento la vittoria mia come se avessi fatto tutte le partite. Il nostro gruppo è veramente pazzo, ma ha gli attributi sotto. Ringrazio il mister, ha scelto Petrelli perché ha meritato. Grazie a Bob Lovati, ai compagni, ai tifosi immensi. Quando smetterò tornerò a Roma. Mi domando: tra 40 anni qualcuno si ricorderà di noi? Io credo di no, 40 anni sono tanti. In mezzo ci saranno stati molti altri calciatori. Se invece dovesse succedere, allora sarò contento». Successivamente è intervenuto anche il capitano di quella Lazio Pino Wilson. "Ringrazio il presidente Lotito che si è messo a disposizione della famiglia Facco e la Curva Nord per lo striscione che gli ha dedicato con il Frosinone. Mario se n’è andato con riservatezza, è un altro pezzo di storia che se ne va via. Il nostro spogliatoio è ancora unito grazie a due parole: rispetto e amore. Tu sei stato parte di questo sodalizio. Ora riunisciti alla banda e abbraccia gli altri anche per noi!». Commovente l'uscita di scena del feretro, trasportato fuori dagli ex compagni di squadra. 



Si celebrano oggi i funerali di Mario Facco, ex calciatore scudettato biancoceleste che si è spento nella giornata di venerdì all'età di 72 anni. Presso la Chiesa Cristo Re (la stessa della messa in onore di Giorgio Chinaglia e Bob Lovati), sono tanti gli ex calciatori della Lazio nonché compagni di squadra presenti. Da Petrelli a Wilson, passando per D'amico, Sulfaro, Oddi, Morrone, Nanni e Giordano. Oltre a loro ci sono anche l'ex presidente della Polisportiva Buccioni, Giorgio Sandri, Mino Caprio, Toni Malco, Gabriele Pulici (figlio di Felice) e gli ex calciatori Bergodi, Di Chiara, Piscedda, Marronaro e Orsi. In rappresentanza della Lazio invece, è arrivato Maurizio Manzini, mentre all'esterno della chiesa si trova una corona donata dal presidente biancoceleste Claudio Lotito. Tante le persone accorse per dare un ultimo saluto a Mario Facco.