Lazio, c'è aria di rinnovi: Milinkovic al top, Radu e Lulic prolungano. E anche per Tare...

Pubblicato il 06/09/2018 alle ore 8.15
07.09.2018 07:20 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, c'è aria di rinnovi: Milinkovic al top, Radu e Lulic prolungano. E anche per Tare...

Sosta uguale rinnovi. La pausa di campionato è decisiva spesso per accelerare nella formalizzazione dei prolungamenti contrattuali. E sulla scrivania di Lotito, di ritorno da Cortina nelle scorse ore, ce ne sono diversi. A partire da Milinkovic-Savic, che arriverà a guadagnare cifre top al pari di Ciro Immobile. 3.2 milioni e bonus, già dalla prossima settimana l'ultimo passaggio potrebbe concludersi in una stretta di mano. Rinnovi in vista anche per la fascia sinistra: Radu in estate ha resistito al corteggiamento del Fenerbhace, sul Bosforo gli offrivano la luna, è bastato un contatto con Lotito e Tare per proseguire il rapporto e attendere un ritocco contrattuale. Prolungherà per un anno, con ingaggio aumentato. Situazione simile per Lulic, che sogna un futuro da allenatore nelle giovanili a Formello (contratto fino al 2021). E poi arriviamo a Tare: la sintonia con Lotito è massima, piena sinergia anche per il prosieguo del matrimonio, si apprende dalla rassegna stampa di Radiosei. Nuovo contratto della durata di quattro anni per il ds, firma fino al 2022 e pallino Champions sempre in testa. In attesa di Lukaku, che, nonostante sia fuori dai giochi per l'infiammazione al ginocchio sinistro, ha aperto al rinnovo, scelta avallata dallo stesso club che lavora anche per il belga.