Lazio, iniziano i primi malumori: Sarri chiede tempo

18.09.2021 07:45 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, iniziano i primi malumori: Sarri chiede tempo

Un inizio un po' stentato era quello che ci si poteva attendere dalla Lazio di Maurizio Sarri, costretta a cambiare tanto rispetto all'impostazione di gioco degli ultimi anni. Dopo due vittorie contro Empoli e Spezia sono arrivate altrettante sconfitte nei match più impegnativi con Milan e Galatasaray. A preoccupare non sono stati tanto i risultati quanto le prestazioni, figlie di un'assimilazione ancora lenta dei dettami tattici del nuovo tecnico. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, Sarri ha chiesto pazienza e fiducia ai suoi ragazzi con i quali continuerà ad insistere sulle sue idee.

MALUMORI - Anche la piazza, che all'inizio aveva espresso tutto il suo entusiasmo per l'arrivo del 'Comandante', inizia a rumoreggiare e a chiedere risultati. Il problema principale è legato al centrocampo e all'utilizzo in contemporanea dei 5 tenori offensivi. All'esordio Luis Alberto era rimasto fuori per poi venire reinserito tra i titolari, ma sta facendo più fatica del previsto. Milinkovic-Savic è stato sempre sostituito intorno al 70' mentre Leiva, il più "anziano", è quello che ha giocato più di tutti pur avendo bisogno di rifiatare. Siamo ancora agli inizi, ci vuole tempo ed è fondamentale remare tutti dalla stessa parte.

Lazio, Parolo: “Ero convinto che il ciclo fosse finito per me e per Inzaghi"

Milan - Lazio, la Procura apre indagine per i cori indirizzati a Bakayoko

TORNA ALLA HOME PAGE