Lazio, patto d'acciaio Inzaghi-squadra: la promessa per ripartire

06.10.2018 08:15 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 21259 volte
Fonte: Tommaso Guernacci - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, patto d'acciaio Inzaghi-squadra: la promessa per ripartire

Metti una sera a cena all'hotel Kempinski di Francoforte per la Lazio. Il risultato che ne esce fuori è una tavola rotonda ricca di confronti e chiarimenti: vanno messe da parte incomprensioni e malumori. Come riportato dalla consueta rassegna stampa di Radiosei, il patto d'acciaio siglato da squadra, staff e dirigenti ha strappato la promessa di reagire sin da subito al brutto periodo che sta travolgendo la Lazio negli ultimi giorni. L'ambiente tutto spera che sia solamente una mini-crisi di inizio anno o poco più, c'è una stagione ancora lunghissima da portare a termine nel migliore dei modi. Domani (ore 15:00) contro la Fiorentina dell'ex Pioli non si può sbagliare, tutti si aspettano la vittoria, meglio addirittura se quest'ultima convinca pienamente al triplice fischio. Ora come ora, mister Inzaghi non rischia nulla, ha la piena fiducia della società, lo ha confermato anche il ds Tare nella cena in terra tedesca. C'è voglia di ripartire, questo la squadra lo ha capito e si è stretta attorno al proprio tecnico a mo' di testuggine romana. Il presidente Lotito è convinto di aver allestito un'ottima squadra, pronta già da quest'anno a spezzare la maledizione Champions League che dura ormai da undici anni. Si riparte tutti insieme, dunque, senza lasciare nessuno per strada. Per la Lazio! C'è una promessa da mantenere, e le promesse si sa... vanno mantenute.