Lazio, Tare: "Presto per parlare di Scudetto, ma la piazza lo meriterebbe"

Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare ha parlato nella trasmissione Tiki Taka delle aspettative che ci sono sulla squadra biancoceleste
05.02.2020 07:20 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Tare: "Presto per parlare di Scudetto, ma la piazza lo meriterebbe"

La Lazio continua a correre ed è insieme alla Juventus e l'Inter al centro dell'attenzione di tutte le trasmissioni sportive. Il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare ha parlato ai microfoni di Tiki Taka: "Chi scelgo tra Vieri e Immobile? Nell'epoca sua Vieri era unico, adesso è la volta di Immobile"

ASPETTATIVE SULLA LAZIO - "Viviamo alla giornata con grande serenità. Abbiamo fissato la qualificazione in Champions League come obiettivo a inizio stagione. Se uno ha questo come obiettivo è ovvio che pensi di avere una squadra forte. Ci sono tante componenti in questo momento che vanno nel verso giusto. Il lavoro straordinario di Inzaghi e il suo staff, il clima pazzesco all'interno dello spogliatoio, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra perché mancano 17 partite alla fine del campionato perciò tutto può succedere. Vincere e convincere è qualcosa di importante, poi parlare di cose più grandi della Champions League è prematuro. È presto per parlare di Scudetto, i risultati dicono questo, ma sappiamo per esperienza che tutto può cambiare velocemente. Viviamo alla giornata e speriamo di andare più avanti possibile. Poi a quattro, cinque o sei giornate dalla fine se saremo ancora in lotta, sogneremo tutti quanti. La nostra è una piazza che se lo merita, si sente l'entusiasmo nelle ultime settimane. Conta tanto questa energia positiva e dobbiamo essere bravi a mantenerla".

SCAMBI CON GALLIANI - "Ricordo che una volta a fine partita ci siamo abbracciati quando le acque si erano calmate . Era una questione relativa a due calci di rigore non fischiati nel primo tempo".

LAZIO, STANZIATO IL SUPER-PREMIO SCUDETTO

LAZIO - VERONA, L'ARBITRO DELLA PARTITA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE

Pubblicato all'1:25