AURONZO GIORNO 15 - Lazio, Lotito: "Sarri un valore aggiunto, il club cercherà di fare sempre meglio"

​​​​​​​Pubblicato il 24/07
25.07.2021 07:25 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Dai nostri inviati ad Auronzo di Cadore - Lalaziosiamonoi.it
© foto di TuttoSalernitana.com
AURONZO GIORNO 15 - Lazio, Lotito: "Sarri un valore aggiunto, il club cercherà di fare sempre meglio"

In occasione della presentazione della Lazio allo "Zandegiacomo" di Auronzo di Cadore, ha preso parola anche Claudio Lotito"Voglio fare un ringraziamento a tutti i tifosi, che rappresentano i nostri colori e che non hanno mai fatto mancare la loro presenza qui ad Auronzo. Mi auguro che gli stadi vengano riaperti con le nuove norme e il 50% della capienza. Ritengo che la forza di un club sia data da voi. Sono 14 anni che veniamo qui ad Auronzo e crediamo che questa sia la nostra casa, veniamo accolti come fossimo parenti. Questo ci consente di lavorare con serenità e concentrazione. Un ringraziamento particolare a tutto lo staff, rappresentato dal nostro mister. Sarri è un valore aggiunto, dovete sostenerlo per fare sempre meglio. Anche la società cercherà di fare sempre meglio, non solo con gli investimenti, ma anche con l’organizzazione che porta i risultati".

MIGLIORARE SEMPRE"Noi portiamo avanti un'azione sempre volta a migliorare. Voglio ribadire che dovete avere un comportamento all'insegna dei valori dello sport, del rispetto, ma soprattutto dovete distinguervi perché voi siete tifosi della Lazio. Come emerge dai comportamenti dello staff, riconosciuto per l’umanità e la disponibilità. Stiamo pensando di fare una casa della Lazio ad Auronzo! Ringraziamo la squadra locale perché ogni anno si cimenta con i nostri ragazzi e ci consente di approcciare all'inizio della preparazione. Mi auguro che anche l'anno prossimo potremmo ritrovarci qui a parlare della vostra accoglienza".

AURONZO GIORNO 15 - Lazio, Sarri: "Qui mi sento a casa, ho ricevuto tanto entusiasmo"

DIRETTA AURONZO GIORNO 15 - Lazio, presentazione della rosa 2021/2022: ovazione per Sarri

TORNA ALLA HOMEPAGE