Lazio, Dziczek saluta il Piast: "Grazie a tutti, abbiamo scritto la storia"

Il neo centrocampista biancoceleste ha salutato il suo vecchio club. Per lui anche gli auguri del direttore sportivo Bogdan Wilk.
24.08.2019 07:20 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gabriele Candelori - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Dziczek saluta il Piast: "Grazie a tutti, abbiamo scritto la storia"

È stato ufficializzato questa mattina Patryk Dziczek. Il centrocampista polacco, che ha svolto ieri le visite mediche di rito in Paideia, è stato acquistato per 2 milioni di euro dal Gliwicki Klub Sportowy Piast ma è transitato poco per Formello. Il classe ’98 si è già aggiunto infatti all’elenco dei giocatori in prestito in Serie B alla Salernitana. Prima però un saluto al club con cui lo scorso anno si è laureato campione di Polonia: “Vorrei ringraziare tutti per questi anni spesi con la squadra della mia città. Grazie ai miei compagni, agli allenatori, allo staff medico e a tutti i tifosi. Per me è stato un periodo bellissimo che rimarrà sempre nella mia mente, specialmente quello che abbiamo fatto l’ultima stagione. Abbiamo fatto la storia vincendo il campionato polacco. Ora è tempo di uno step successivo nella mia carriera, ma non dimenticherò mai Gliwice e il Piast. Tornerò presto nella mia casa e visiterò la famiglia rossoblù”, le parole riportate in patria.

PIAST, LE PAROLE DEL DS - Dziczek ha fatto tutta la trafila nelle giovanili del Piast fino a raggiungere la prima squadra nel giugno 2015. Con il club di Gliwice ha collezionato oltre 70 presenze, ottenendo anche il premio di miglior giovane dell’Ekstraklasa, il campionato polacco. “Da una parte siamo dispiaciuti per l’addio di Patryk”, esordisce il ds Bogdan Wilk. “Però - prosegue - allo stesso tempo siamo molto felici che il nostro pupillo sia stato notato da un club come la Lazio. Voglio ringraziarlo per aver rappresentato il Piast in tutti questi anni e gli auguro il meglio per la sua carriera. Un grande futuro lo aspetta”.

LAZIO, VISITE MEDICHE PER PAVLOVIC

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 23 agosto alle ore 15:10