Parolo-Lazio, accordo vicino ma l'ad Leonardi nega: "Non mi risulta!". E spunta il Napoli...

Pubblicato il 14/06 alle 16.46
16.06.2014 07:45 di Davide Capogrossi Twitter:   articolo letto 62817 volte
Fonte: Davide Capogrossi/Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Parolo-Lazio, accordo vicino ma l'ad Leonardi nega: "Non mi risulta!". E spunta il Napoli...

AGGIORNAMENTO DEL 16/6 ALLE ORE 08:00 - Il Napoli resta la principale antagonista nella corsa a Marco Paolo. Il centrocampista è pronto a dire sì al quadriennale da 1,1 milioni più bonus proposto da Lotito, con il Parma c’è già accordo (5 milioni) ma ora si è inserito il Club partenopeo. Seccondo quanto riportato dai quotidiani Il Tempo e La Repubblica, il club di De Laurentiis sarebbe pronto ad offrire agli emiliani 2 milioni cash più Britos o Maggio e il riscatto di Gargano. Si continuerà a trattare, la Lazio appare ancora in vantaggio, ma bisogna chiudere. 

AGGIORNAMENTO ORE 15.50 - Un affare in dirittura d'arrivo, ma senza la firma non è il caso di abbandonarsi alle esultanze. Secondo quanto riporta La Gazzetta di Parma anche il Napoli starebbe tentando di soffiare Marco Parolo alla Lazio. L'offerta consisterebbe nel riscatto di Walter Gargano da parte del Parma con l'aggiunta di Britos e Maggio come contropartite. Tuttavia la Lazio resta in netto vantaggio sul giocatore e la trattativa dovrebbe sbloccarsi nei prossimi giorni. 

AGGIORNAMENTO ORE 07.30 - Le edizioni odierne del Corriere dello Sport e Repubblica confermano l'imminente chiusura della trattariva Parolo. La distanza da colmare si sarebbe assottigliata con le cifre circolate nelle ultime ore: dagli 1,1 milioni a stagione si arriverebbe a 1,4 con l'inserimento di alcuni bonus, una cifra non indifferente per un centrocampista alla soglia dei 30 anni, che a Parma guadagna 550mila euro. I contatti con lo stesso calciatore e il suo agente, l’avvocato Cavadini, sono stati continui nelle ultime ore. L’accelerazione può presto portare alla fumata bianca, ma ci vorrà ancora qualche giorno. Del resto, Parolo si aggregherebbe al gruppo a disposizione di Pioli soltanto al termine delle vacanze post-Mondiali.

Un affare da 5 milioni di euro più bonus, un quadriennale da 1.1 milioni di euro più diversi incentivi sino ad un massimo di 1.4 milioni di euro. Secondo quanto riporta Sky Sport 24, Lazio e Parma hanno trovato l'intesa per il trasferimento di Marco Parolo in biancoceleste. L'ad del Parma Pietro Leonardi, contattato in esclusiva da lalaziosiamonoi.it, ha negato l'indiscrezione dell'emittente satellitare: "Non so assolutamente nulla, sono fuori per un paio di giorni per motivi di lavoro. A me non risulta ci sia alcun accordo al momento". Smentite di rito, Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione restano da definire solo gli ultimi dettagli relativi ai bonus destinati al giocatore, il tutto verrà formalizzato entro martedì prossimo. Nel frattempo c'è un Mondiale da onorare, ad agosto poi scatterà la nuova avventura. Parolo e la Lazio: la fumata è bianca.