Bakayoko - Kessié, Malagò: "Certe sentenze possono non essere capite, ma vanno accettate"

Pubblicato il 16/04 alle ore 14.40
17.04.2019 07:16 di Laura Castellani Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Bakayoko - Kessié, Malagò: "Certe sentenze possono non essere capite, ma vanno accettate"

Ai margini di un evento al Foro Italico, Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha commentato la decisione del giudice sportivo che non ha preso provvedimenti disciplinari per l'episodio di cui Bakayoko e Kessié sono stati protagonisti nel finale di Milan - Lazio: "Certe sentenze posso non comprenderle ma vanno accettate. L’errore che però non dobbiamo commettere come rappresentanti delle istituzioni si è quello di entrare nel merito delle sentenze perché altrimenti non si finisce mai", sono le parole riportate da Sportface.it. In igni caso, la procura FIGC ha aperto un'inchiesta sul comportamento dei due rossoneri. Per cui, il caso è tutt'altro che chiuso. 

LAZIO, DIACONALE: "NON CADIAMO IN PROVOCAZIONI"

LAZIO, PROCURA FIGC APRE INCHIESTA SU BAKAYOKO E KESSIE

TORNA ALL'HOMEPAGE