Calciomercato Lazio: avanza Maximiano, riflessioni sul dodicesimo

Ore di riflessione in casa biancoceleste per consegnare a Maurizio Sarri due numeri uno affidabili e con ruoli ben distinti...
05.07.2022 07:25 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Calciomercato Lazio: avanza Maximiano, riflessioni sul dodicesimo

CALCIOMERCATO LAZIO - Riflessioni in casa Lazio. Gli addii di Strakosha e Reina hanno sguarnito la porta biancoceleste con Sarri che inizierà il ritiro con Adamonis, Alia e Furlanetto. Tare e Lotito sono al lavoro per regalare due estremi difensori affidabili e con una gerarchia stabilita. La volontà della società è dare all'allenatore un primo e un dodicesimo, con ruoli ben distinti per evitare infelici dualismi, competizione interna nociva ed eventuali equivoci.

NUMERO UNO - Il nome di Maximiano avanza prepotente. L'intesa definitiva con il Granada non è stata ancora raggiunta, ma il portoghese non vuole restare nella seconda divisione spagnola e ha voglia di venire alla Lazio. Sono ore di riflessione però perché la pista Vicario non è stata ancora del tutto abbandonata. Nonostante i quindici milioni chiesti dall'Empoli, i biancocelesti sono convinti di poter limare la cifra. Si deciderà nella prossime ore.

DODICESIMO - Tutte le strade portano a Provedel. Il 28enne dello Spezia è il profilo ideale per caratteristiche ed esperienza. L'affondo, però, non c'è stato perché l'estremo difensore bianconero è più un titolare aggiunto che una "riserva". Il rischio di aumentare troppo la concorrenza c'è ed è per questo che la Lazio non vuole sbagliare. Vanno tenute in considerazione le piste che portano a Terracciano, nome fatto direttamente da Sarri ma che la Fiorentina non intende cedere tanto facilmente, e Sirigu, che appare una soluzione più remota. All'elenco va aggiunto anche Adrian, appena svincolatosi dal Liverpool, che è stato proposto alla Lazio. 

Pubblicato il 5/07 all'01:35