Diritti Tv, Tim esce allo scoperto: "Intesa con DAZN: ecco cosa prevede"

L'azienda italiana ha comunicato, tramite una nota, un accordo con il broadcaster americano in caso di vittoria della gara dei diritti Tv della Serie A
23.02.2021 18:45 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Diritti Tv, Tim esce allo scoperto: "Intesa con DAZN: ecco cosa prevede"

Tante sono le pretendendi ancora in ballo per aggiudicarsi i diritti Tv della Serie A per il triennio 2021-2024. Negli ultimi giorni pare si sia addirittura inserita la Tim nella corsa, avanzando una collaborazione con DAZN che pare sia la favorita. In merito a questo l'azienda italiana ha pubblicato una nota  chiarificatoria: "Con riferimento alle odierne indiscrezioni di stampa, relative a un accordo tra TIM e DAZN per la distribuzione in streaming delle partite di serie A nelle prossime tre stagioni, TIM precisa che: non è tra i partecipanti alla gara indetta da Lega Calcio per l’assegnazione dei diritti televisivi per il triennio 2021/2024; ha sottoscritto un’intesa volta a integrare l’accordo di distribuzione già in essere, anche nei termini economici, condizionata all’aggiudicazione a DAZN della gara di cui sopra. Ai sensi dell’accordo, TIM si qualificherebbe come operatore di telefonia e Pay Tv di riferimento per l’offerta dei contenuti di DAZN in Italia nonché per la partnership tecnologica. La collaborazione partirebbe da luglio 2021 e comprenderebbe tutta l’offerta di contenuti sportivi live e on demand di DAZN".