Lazio, Hysaj multato dal Collegio Arbitrale: il motivo della sanzione

Il Collegio Arbitrale ha deciso di multare il calciatore della Lazio dopo la proposta del Napoli: il fatto risale alla stagione 2019/20
25.11.2021 07:25 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio, Hysaj multato dal Collegio Arbitrale: il motivo della sanzione

Elseid Hysaj dovrà pagare una multa di 40mila euro al Napoli. Lo ha deciso il Collegio Arbitrale dopo la proposta del club partenopeo. La decisione è arrivata a pochi giorni dalla partita tra Napoli e Lazio, sfida in cui il difensore affronterà la sua ex squadra con la maglia biancoceleste. La sanzione si riferisce alla stagione 2019/20, quando l'albanese si rifiutò di andare in ritiro dopo la partita con il Salisburgo in Champions League violando così il contratto con il club

IL COMUNICATO DEL NAPOLI - "SSC Napoli Spa comunica che, in data odierna, è stato pubblicato il primo lodo arbitrale relativo alle proposte di multa riguardanti i componenti della Prima Squadra nella stagione sportiva 2019-2020, per i fatti successivi alla partita di UEFA Champions League Napoli - Salisburgo del 5 novembre 2019. Con tale provvedimento, il Collegio Arbitrale previsto dall'Accordo Collettivo LNPA/AIC/FIGC ha disposto, nei confronti del calciatore Elseid Hysaj, la sanzione della multa di € 40.000,00, riconoscendo, così, la legittimità del ritiro disposto dal club e la conseguente violazione contrattuale da parte del calciatore che non rispettò la direttiva impartita dal Club. All’Avv. Mattia Grassani, che ha brillantemente difeso la società partenopea, vanno i più sinceri ringraziamenti".

Pubblicato il 24/11