Aic, Calcagno: “Il ‘Salary Cap’ non attuabile in Italia”

18.11.2020 10:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Aic, Calcagno: “Il ‘Salary Cap’ non attuabile in Italia”

Lunga intervista quella rilasciata dal presidente dell'AIC Umberto Calcagno che parla della difficoltà di attuare il tetto salariale alle società del campionato di Serie A: "Mi pare che anche il presidente Dal Pino abbia detto che il 'salary cap' è inattuabile. Noi l'abbiamo già testato per un decennio in Serie B e non ha riequilibrato i conti delle società. Forse è arrivato il momento di chiederci se i club siano arrivati a questa fase emergenziale facendo tutto il necessario negli anni precedenti. Il nostro calcio è rimasto un gradino indietro rispetto ai competitor europei anche perché il sistema Paese non l'ha aiutato. Durante il lockdown tutti i calciatori hanno fatto la loro parte. Non c'è un atleta che non abbia fatto rinunce economiche e oggi, dopo 6 mesi, siamo qui a parlare dello stesso discorso".

LAZIO, CHE FINE HA FATTO LUIZ FELIPE?

LUIS ALBERTO, MULTA E FUORI A CROTONE

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME