Dino Baggio: "Prendevamo tanti integratori, diteci se erano dannosi..."

18.01.2023 10:15 di Jessica Reatini Twitter:    vedi letture
Dino Baggio: "Prendevamo tanti integratori, diteci se erano dannosi..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Hanno scatenato un vero e proprio putiferio le parole di Dino Baggio rilasciate nella giornata di ieri alla tv privata veneta Tv7. Al centro del suo discorso il doping e una possibile correlazione tra ciò che i calciatori assumevano negli anni '90 e le malattie che hanno portato alla morte di Vialli e Mihajlovic in primis. Ora l'ex calciatore si corregge con alcune dichiarazioni rilasciate a La Gazzetta dello Sport: "Chiedo scusa a tutti. Io volevo dire “antidoping”, e non “doping”. Infatti ho aggiunto che robe strane non ne abbiamo mai prese, perché non si poteva: c’erano i controlli. Mica si scherzava. È un errore che nasce dalla consuetudine. Noi calciatori, quando andavamo a fare il test nella stanza a fianco dello spogliatoio, dicevamo: “Anche stavolta mi tocca il doping...”. E così questo modo di dire me lo sono portato dietro...".

Poi prosegue: "Il mio ragionamento è figlio del dolore che mi porto dentro per la scomparsa di Vialli, che ho sempre considerato un amico e che tanto mi ha aiutato, di Mihajlovic e di altri ragazzi che, come me, hanno giocato a pallone negli anni Novanta". Insomma Baggio ha lanciato l'allarme anche se ci tiene a sottolineare che non ha mai assunto sostanze dopanti: " Integratori, per la maggior parte. Figuratevi se i medici ci davano sostanze dopanti: avevamo controlli ogni tre o quattro giorni. No, semplicemente vorrei sapere dagli scienziati se gli integratori che prendevamo, a lungo andare, possono creare problemi nel nostro corpo".