Lazio, per l'Uefa tampone inappellabile: lunga attesa per i giocatori

28.10.2020 07:45 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio, per l'Uefa tampone inappellabile: lunga attesa per i giocatori

Una speranza, flebile, difficile possa concretizzarsi. La Lazio spera che alcuni elementi del gruppo squadra risultati "falsi positivi" possano raggiungere il resto dei compagni in Belgio per la sfida di stasera contro il Bruges, ma le possibilità sono davvero minime, riporta la quotidiana rassegna stampa di Radiosei. L'Uefa infatti considera inappellabile il risultato del tampone molecolare effettuato sul territorio italiano dalla SynLab. Per questo l'Inter non potè schierare Hakimi in campo contro il Borussia M. nonostante i test eseguiti successivamente dai nerazzurri risultassero negativi. Il tampone deve essere infatti eseguito 72 ore prima della gara di Champions secondo la procedura e tutti alla partenza devono risultare negativi. 

Lazio, la squadra in partenza per Bruges: ecco i calciatori presenti - FOTO&VIDEO

Lazio, Inzaghi: "Andiamo oltre l'emergenza, faremo di necessità virtù"

TORNA ALLA HOMEPAGE