FORMELLO - Lazio, tocca a Berisha. Davanti la coppia Caicedo-Immobile

30.01.2019 12:45 di Carlo Roscito Twitter:   articolo letto 12886 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, tocca a Berisha. Davanti la coppia Caicedo-Immobile

FORMELLO - Turnover parziale: giusto far riposare gli elementi più affaticati, altrettanto legittimo puntare con decisione al passaggio di turno e non lasciare fuori tutti gli uomini migliori. Simone Inzaghi ruoterà poco la formazione in vista della trasferta di Milano. Darà però una chance dal primo minuto a Berisha, finora titolare soltanto tre volte in Europa League. L’ex Salisburgo sarà la mezzala sinistra del 3-5-2, avrà compiti offensivi, avanzerà sulla trequarti per supportare la coppia d’attacco Caicedo-Immobile e trasformando di fatto il modulo in un 3-4-1-2. L’ecuadoriano verrà scelto per spalleggiare Ciro, con Luis Alberto e Correa pronti a subentrare dalla panchina, soprattutto qualora la partita dovesse durare più di 90’. 

VERSO MILANO. Milinkovic sarà squalificato con il Frosinone (contro la Juventus è stato ammonito da diffidato), per questo affiancherà Leiva in mediana e permetterà a Parolo di rifiatare. A destra recuperato Marusic, che tornerà sulla fascia di competenza lasciata scoperta dal doppio turno di stop inflitto dal Giudice Sportivo in campionato. A sinistra tocca a Durmisi, favorito nel ballottaggio con Lulic. Tra i pali Strakosha preferito a Proto, davanti a lui linea a tre con Wallace (in vantaggio su Bastos) e Radu ai lati di Acerbi. Squalificato Cataldi. Verso la convocazione invece i baby Primavera Zitelli (esterno destro) e Kalaj (difensore centrale). Out per infortunio Patric, Luiz Felipe e Lukaku. 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Berisha, Durmisi; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Zitelli, Bastos, Kalaj, Lulic, Badelj, Parolo, Luis Alberto, Correa, Neto. All.: Inzaghi.