De Vrij è un giocatore della Lazio, De Martino: "Stasera a Roma, è un acquisto di livello internazionale"

Pubblicato il 27 luglio alle ore 17.40
29.07.2014 07:05 di Daniele Rocca Twitter:   articolo letto 173514 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
De Vrij è un giocatore della Lazio, De Martino: "Stasera a Roma, è un acquisto di livello internazionale"

AGGIORNAMENTO ORE 17 - "Stefan De Vrij arriverà questa sera a Fiumicino e domani mattina - alle ore 8 - sosterrà le visite mediche presso la clinica Paideia. Accogliamo con gioia il difensore più forte del Mondiale, è un acquisto di livello internazionale", sono le parole del responsabile della comunicazione, Stefano De Martino, rilasciate ai microfoni di Lazio Stye Radio 100.7. Fugati gli ultimi dubbi: Stefan De Vrij è un nuovo giocatore della Lazio. "Si è parlato sempre della difesa, della necessità di migliorare in ogni caso - continua De Martino - La Lazio è stata molto veloce nel comprare ad inizio mercato, ha sempre cercato di migliorare visto le esigenze dovute agli adii di Biava e Dias. Uno dei colpi in difesa è arrivato, è l’olandese che arriverà stasera. Ha giocato sette partite con l’Olanda, è uno dei difensori più importanti che sbarca in Italia. Tanti club avevano messo gli occhi sul giocatore, anche prima del Mondiale, figuriamoci dopo. La Lazio è stata molto attenta a rispettare gli accordi, a differenza di altri club. De Vrij sceglie il progetto Lazio, riconosce la Lazio come una delle società più importanti d'Europa. Avremo le prime parole nella giornata di domani, vedremo quello che succederà nei prossimi giorni. Il discorso mercato è ancora aperto, lo ha detto il presidente, lo ha detto il ds. Abbiamo letto della vicenda Astori, abbiamo letto delle minacce. Io dico sempre una cosa, la linea si tira alla fine, al termine del calciomercato. Con l’arrivo di De Vrij, la Lazio ha messo in cassa un altro colpo importante, questo acquisto ci dà entusiasmo. In queste ore si è un po’ sofferto con l’affare Astori, il giocatore ha scelto la Roma. La dinamica della trattativa è stata fastidiosa, la conosciamo bene tutti. Io sono convinto che nelle prossime settimane avremo altre notizie su questa vicenda. La Lazio è presente sul mercato in cerca di altri giocatori. Complimenti alla Lazio, sono contento che De Vrij sia arrivato, non vedo l’ora di abbracciarlo e portarlo in giro per Roma e fargli vedere la città, quella a tinte biancoceleste. Questa è la rosa della Lazio, quella con molti nazionali".

AGGIORNAMENTO ORE 13.05 - È pronto a sbarcare a Roma, a cominciare la nuova avventura in biancoceleste. Stefan De Vrij è vicinissimo alla Lazio, manca solo il nero su bianco. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, l'accordo con il Feyenoord è cosa fatta sulla base di 8.5 milioni pagabili in tre rate da versare entro 12 mesi. Al giocatore un contratto di 5 anni a circa 1,3 milioni a stagione. Il nazionale olandese freme, sbarcherà  a Roma stasera, sostenendo le visite già nella giornata di domani. La Lazio non vede l'ora di accoglierlo.

AGGIORNAMENTO DEL 28/07 ALLE ORE 08:45 .- La Lazio e Stefan De Vrij non sono mai stati così vicini. Secondo il portale Telegraaf.nl, il club biancoceleste e il Feyenoord avrebbero raggiunto un accordo sulla base di 8,5 milioni di euro. Il centrale dovrebbe sostenere le visite mediche e firmare un quinquennale con il club biancoceleste nelle prossime 48 ore. A sbloccare la trattativa sarebbe stato il rilancio del club capitolino che avrebbe alzato sensibilmente la proposta (il club di Rotterdam partiva da una richiesta di dieci milioni di euro) e sbaragliato così la concorrenza inglese. 

AGGIORNAMENTO DEL 28/07 ALLE ORE 07:45 - La Lazio si avvicina a Stefan De Vrij. Perso Davide Astori, i biancocelesti non possono permettersi ulteriori passi falsi. Il ds Tare è in missione a Rotterdam e l’accordo con il Feyenoord, come riporta un articolo dell'edizione odierna de la Repubblica a firma Giulio Cardone e Marco Ercole, sarebbe a un passo (circa 8 milioni): sono ore decisive per l’acquisto del difensore olandese. Il club capitolino vuole superare la concorrenza di Southampton (c’è l’olandese Ronald Koeman in panchina che vorrebbe il suo connazionale per guidare la difesa) e Schalke 04. Come riporta Il Tempo, la Lazio lavora ai fianchi il Feyenoord che è stato premiato nella tattica attendista per la cessione del giovane. L'aver aspettato il Mondiale, in cui De Vrij è stato eletto miglior difensore della manifestazione, ha fatto lievitare il prezzo del giocatore nonostante il contratto in scadenza nel 2015. Per lo stopper è pronto un contratto di cinque anni da 1.3 milioni più bonus. Il giocatore si sta allenando con il suo club, mercoledì il Feyenoord ha il preliminare di Champions League, ma con tutta probabilità non sarà schierato. Come riporta Il Messaggero, a dare slancio all’intero affare sarebbe proprio la volontà di De Vrij e dei suoi manager che, nonostante le voci di queste ultime settimane e al contrario dell'affare Astori, avrebbero sempre lavorato in sinergia con la Lazio. Dovrebbe essere l'olandese il perno della nuova difesa di mister Pioli per poi scegliere con più calma quale sarà il suo compagno di reparto.

Il Manchester United non sarebbe interessato all'acquisto di Stefano De Vrij. E' questa la notizia shock che arriva dall'Olanda e che fa sperare i tifosi biancocelesti. Il portale Rijnmond.nl, infatti, rivela che l'unica squadra in trattativa con il Feyenoord è la Lazio. Nonostante l'ottimo Mondiale disputato dal difensore Orange, il tecnico Van Gaal per la difesa dei Red Devils preferirebbe Hummels. Nelle prossime ore, Tare dovrebbe volare a Rotterdam per incontrare il dt biancorosso Martin Van Geel, per chiudere una volta per tutte l'affare De Vrij. Al momento, quindi, l'unico club che potrebbe mettere i bastoni tra le ruote alla Lazio è lo Schalke 04. Bisogna fare in fretta, il ds lo sa. Un altro caso Astori non sarebbe perdonato.