ESCLUSIVA - Baiocchini (Sky Sport): "Caceres - Parma ai dettagli. Zappacosta o Darmian? Difficile..."

Pubblicato il 4 gennaio alle ore 17:25
05.01.2019 07:22 di Leonardo Giovannetti Twitter:   articolo letto 15595 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
ESCLUSIVA - Baiocchini (Sky Sport): "Caceres - Parma ai dettagli. Zappacosta o Darmian? Difficile..."

È arrivata la finestra di calciomercato, la Lazio è pronta a puntellare la rosa ed effettuare le operazioni necessarie per conquistare l’accesso in Champions League. Ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it, è intervenuto Baiocchini di Sky Sport: “Sicuramente la Lazio adotterà una linea di mercato ben precisa: ci saranno delle uscite. Caceres sta per chiudere a Parma, stanno trovando gli accordi definitivi ma ci siamo. Basta, Murgia, Cataldi sono sicuramente possibili operazioni in uscita. Anche Wallace, se arriva un’offerta importante”. Per quanto riguarda i rumors su un possibile affondo del Milan su Milinkovic, l’esperto di mercato ha espresso il suo parere: “Lotito valuta le offerte che gli vengono recapitate, ma a gennaio non si muove per cedere un giocatore del genere. La vedo un’operazione quasi impossibile quella del serbo in questa sessione di mercato. Come lo scorso anno il presidente valuterà le offerte che arrivano, se non lo convinceranno non lo venderà: il tutto è da rimandare alla prossima finestra di mercato. Si è parlato di Milan, mi sembra il solito tormentone. A me non risulta assolutamente nulla a riguardo, alcuni erano convinti che già nei mesi scorsi si dovesse concludere quest’operazione, ma abbiamo visto che non è successo nulla”.

SULLE ENTRATE –Zappacosta e Darmian sono sicuramente nomi che la Lazio valuta. C’è da considerare l’ingaggio, che rende tutto più difficile: calciatori del Chelsea o del Manchester United sono fuori dagli standard dei biancocelesti. Bisognerà capire quanta voglia hanno loro di rientrare e fare quindi sacrifici economici. Pereira del Manchester United? È sicuramente un giocatore valido, ma da qui a dire che verrà preso ce ne passa. Ci può stare sicuramente un mister X, la Lazio ha dimostrato di poter mettere a segno questo tipo di colpi. Tare spesso va a prendere giocatori che conosciamo poco e che poi si rivelano pezzi da novanta. È stato così per Lulic, per Milinkovic. Da non dimenticare che a volte sono arrivati nomi già conosciuti, come Immobile. Ci può stare sia la scommessa che la certezza. La Lazio è in evoluzione di anno in anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge