Felice Pulici, il ricordo della banda Maestrelli: "Se ne va un altro pezzo enorme della storia della Lazio"

17.12.2018 08:45 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Felice Pulici, il ricordo della banda Maestrelli: "Se ne va un altro pezzo enorme della storia della Lazio"

Quella inflitta dalla perdita di Felice Pulici è una ferita che non si rimarginerà facilmente nei cuori dei laziali. Chiunque abbia avuto a che fare con il biancoceleste ha sperimentato sulla propria pelle che tipo di persona fosse l'ex portiere e dirigente della Lazio, ma chiaramente ad avere nella propria memoria un quadro più completo di chi fosse Pulici sono i suoi ex compagni di squadra, coloro che insieme a lui formavano quella banda leggendaria guidata da Tommaso Maestrelli che vinse il primo Scudetto della storia biancoceleste. Come riporta l'odierna rassegna stampa a cura di Radiosei non può mancare il ricordo di Pino Wilson, che di quella Lazio era il capitano e che con grande tristezza piange la scomparsa di quello che definisce "un altro pezzo enorme della storia della Lazio", a soli tre mesi di distanza dalla già dolorosa perdita di Mario Facco. Si è precipitato all'ospedale ieri Wilson, per salutare "un grandissimo uomo, attaccato alla vita e sempre pronto a mettere la faccia in qualsiasi contesto". Con l'ex capitano della Lazio era presente anche Giancarlo Oddi, ex difensore biancoceleste che come gli altri aveva stretto un rapporto speciale con Pulici e che lo descrive come un uomo speciale, un grande amico che lascia dietro di sé moltissimo. Anche Luigi Martini faceva parte della difesa di quella Lazio e ha voluto ricordare l'ex portiere biancoceleste come una delle figure più importanti di quello Scudetto, che richiamava all'ordine la squadra e che più di tutti era in sintonia con Maestrelli. Dalle retrovie all'attacco, Renzo Garlaschelli non dimentica Pulici, vero e proprio punto di riferimento per il gruppo laziale secondo il bomber biancoceleste.