Fantacalcio, da Musacchio a Mandzukic: tutti i nomi da prendere all'asta di riparazione

05.02.2021 08:00 di Edoardo Zeno Twitter:    Vedi letture
Fonte: Edoardo Zeno - Lalaziosiamonoi.it
Fantacalcio, da Musacchio a Mandzukic: tutti i nomi da prendere all'asta di riparazione

La chiusura della sessione invernale del calciomercato coincide con l’asta di riparazione di tutti i fantallenatori. È giunto il momento di rinforzare le proprie rose in vista della seconda parte di stagione. È stato un mercato più che mai povero di grandi acquisti, è opportuno dunque puntare su piccole scommesse per puntellare la squadra. Non è mai troppo tardi per cambiare rotta al Fantacalcio. Vediamo quali sono i migliori calciatori da acquistare all’asta di riparazione ruolo per ruolo.

PORTIERI
Non ci sono state grandi sorprese tra pali in questa prima parte di stagione. Praticamente tutti i portieri hanno confermato il loro posto da titolare. Per chi non lo ha preso in estate, può puntare senza problemi su Pepe Reina. Lo spagnolo è sempre più un punto fermo di Inzaghi e della Lazio. Strakosha ormai è dietro nelle gerarchie. Tra i pali dello Spezia, Provedel ha sciolto tutti i dubbi. È lui il numero uno di Italiano. Attenzione all’alternanza Pau Lopez - Mirante per quanto riguarda la Roma.

DIFENSORI

- SINGO: L’esterno destro ivoriano è una delle poche note positive del Torino di quest’anno. Inamovibile prima per Giampaolo poi per Nicola, il terzino granata classe 2000 ha già totalizzato 17 presenze, 1 gol e 2 assist 

- CONTI: Il nuovo terzino destro del Parma è in cerca di riscatto. Dopo la sfortunata esperienza al Milan, sarà titolare nella linea difensiva di D’Aversa. Attenzione perché negli scorsi anni a Bergamo ha dimostrato di avere un certo feeling con il gol

- MUSACCHIO: Ha preso il posto in lista dell’infortunato Luiz Felipe. Inzaghi ha dimostrato subito di puntare su di lui concedendogli più di un tempo contro l’Atalanta. Potete prenderlo soprattutto se avete anche Patric

- Altri difensori da prendere: Ansaldi (Torino), Zappa (Cagliari), Bastoni (Spezia), Karsdorp (Roma), Rugani (Cagliari) e Maehle (Atalanta).

CENTROCAMPISTI

- PESSINA: Complice l’addio del Papu Gomez, il centrocampista ex Verona sta trovando sempre più spazio nella trequarti di Gasperini. Nonostante la grande concorrenza nel ruolo, i suoi inserimenti e il suo equilibrio possono essere fondamentali in ottica Fantacalcio.

- MARUSIC: Fares non ha convinto, Lulic è rientrato da poco da un lungo infortunio. L’esterno montenegrino si è impossessato della corsia sinistra biancoceleste. Per lui 19 presenze, 1 gol e 3 assist.

- DEMME: Non è un grande portatore di bonus ma il suo acquisto al Fantacalcio può essere importante per non rimanere mai in 10. Garantisce anche buoni voti, il Napoli e Gattuso poi sono delle armi in più.

- Altri centrocampisti da prendere: Villar (Roma), Lukic (Torino), Akpa Akpro (Lazio), Damsgaard (Sampdoria) e Strootman (Genoa)

ATTACCANTI

- DESTRO: La seconda vita di Mattia è a Genova sponda rossoblu. I suoi numeri parlano chiaro: 16 presenze, 9 gol e 1 assist. Il Genoa ha bisogno dei suoi gol per puntare a una salvezza tranquilla.

- MANDZUKIC: Il calciatore non si discute. Bisognerà valutare la sua condizione fisica e il suo ruolo in mezzo al campo. Da quando è arrivato a Milano si è già fermato per un guaio muscolare. Pioli lo ha scelto come vice Ibra, ma il croato può giocare anche sull'esterno. Può essere una buona scommessa per la seconda parte di stagione.

- NZOLA: Anche lui reduce da un problema fisico, spera di tornare in campo al più presto. Lo Spezia, sedicesimo in classifica e in piena zona salvezza, ha risentito molto dell'assenza del suo centravanti francese. Grande stagione sin qui per lui con 13 presenze condite da ben 9 gol e 1 assist. Una delle sorprese più inaspettate della Serie A.

- Altri attaccanti da prendere: El Shaarawy (Roma), Messias (Crotone), Borja Mayoral (Roma), Shomurodov (Genoa), Torregrossa (Sampdoria), Zaza (Torino)

Lazio, Reina fa 600 e la società è pronta a blindarlo: i dettagli

Lazio, il calcio di Inzaghi diventa fenomeno di studio: dall'Aston Villa al vice di Ballardini

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE