Calciomercato Lazio, capitolo portieri: da Carnesecchi a Vicario...

La Lazio è alle prese con la situazione portieri, sta trattando Carnesecchi e valuta anche un eventuale secondo, tutte le situazioni...
28.06.2022 07:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Niccolò Di Leo - Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, capitolo portieri: da Carnesecchi a Vicario...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO LAZIO RASSEGNA STAMPA - La Lazio ha una priorità in questo mercato: Marco Carnesecchi, il portiere dell'Atalanta è una richiesta di Maurizio Sarri, un nome su cui puntare per i prossimi anni. I biancocelesti vanno spediti su di lui con l'obiettivo di regalarsi uno dei giovani italiani più promettenti del panorama italiano, ignorando perfino i 4 mesi di stop. Dall'altra parte, però, anche da Bergamo sono consapevoli del talento che hanno in mano e per questo hanno fatto lievitare il prezzo intorno ai 18 milioni di euro. Una cifra non indifferente, ritenuta eccessiva dalla Lazio che non ha però intenzione di farsi spaventare. Il club capitolino è arrivato ad offrire 12 milioni di euro più 3 di bonus, partendo da una valutazione iniziale di 10 milioni. L'offerta è già stata alzata, dunque, e, secondo quanto riporta la consueta rassega stampa di Radiosei, ora la Lazio starebbe aspettando solo la risposta dell'Atalanta, poi se sarà necessario limerà ancora la distanza

LE ALTERNATIVE - Tra le alternative indicate c'è Guglielmo Vicario ma per il quale la Lazio non ha mai presentato offerte, come confermato da Corsi, (presidente dell'Empoli, ndr). Il club toscano lo ha riscattato dal Cagliari a 9 milioni di euro circa e ora ne fa una valutazione di 13/15 milioni, cifra molto simile alla stima di Carnesecchi. Anche per questo la Lazio continua imperterrita sulla sua scelta, virare su Vicario avrebbe senso solo dal punto di vista delle condizioni fisiche, sicuramente non da quello economico. Un altro nome accostato è Sergio Rico, offerto dal suo entourage (lo stsso di Luis Alberto, ndr), approvato da Tare, ma non da Sarri. Dopo un anno in prestito al Maiorca tutt'altro che positivo, il portiere spagnolo finirà fuori rosa al PSG.

UN SUPPORTO A REINA - Quello che serve e che Sarri ha richiesto è un supporto a Pepe Reina. Un professionista esemplare ma che non offre più le giuste garanzie per giocare una partita ogni tre giorni. La Lazio se riuscirà a chiudere per Carnesecchi, dunque, si metterà alla ricerca di un altro portiere che potrà coprire quella porzione di campionato in cui il classe 2000 sarà infortunato.