Lazio, il programma di Correa: dopo l'Argentina di fretta da Inzaghi. Caicedo spera

Per Joaquin Correa giorni intensi: giovedì è atteso a Formello dove lavorerà a parte dopo gli impegni con l'Argentina, da venerdì tornerà in gruppo
11.09.2019 09:15 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, il programma di Correa: dopo l'Argentina di fretta da Inzaghi. Caicedo spera

Sarà quasi una corsa contro il tempo, il Tucu Correa però a correre è abituato. Oggi salirà sull'aereo intercontinentale che lo riporterà dalla sua Argentina a Roma. Le ore di fuso orario, il lungo viaggio potrebbero incidere in un certo senso, ma il calciatore intende farsi trovare pronto per la gara contro la Spal. Domani è atteso a Formello, svolgerà un allenamento differenziato rispetto al gruppo (così come previsto per tutti i nazionali che rientreranno già oggi). Venerdì sarà riaggregato, potrà mettere nelle gambe soltanto due allenamenti con i compagni. Con la Seleccion ha saltato l'ultimo impegno col Messico, ha preso parte invece per un'ora di gioco alla sfida contro il Cile. Alle sue spalle, stando a quanto riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, scalpita Caicedo, ormai vicinissimo al rinnovo (l'accordo è stato già trovato). L'attaccante ecuadoregno ha lavorato regolarmente con la squadra in queste settimane, ha voglia di tornare in campo e spera di pote esordire dal primo minuto al fianco di Ciro Immobile contro la Spal. I due sono in ballottaggio, ma escludere Correa non sarà facile: l'argentino è da considerare in vantaggio, tutto verrà sciolto nella giornata di sabato. 

Lazio, parla Tare

Lazio, la ripresa a Formello

TORNA ALLA HOMEPAGE