Cluj - Lazio, Petrescu: "L'abbiamo vinta noi. Al ritorno sarà un'altra partita"

19.09.2019 21:31 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Cluj - Lazio, Petrescu: "L'abbiamo vinta noi. Al ritorno sarà un'altra partita"

L'allenatore della squadra di casa, Dan Petrescu, ha parlato ai microfoni della Sala Stampa del Radulescu di Cluj-Napoca: "La Lazio è stata bene in campo e non era facile per i nostri giocatori. Ad un certo punto sembravamo persi. Rigore? Ce n'era anche un altro per noi che l'arbitro non ci ha dato. Sono contento del gol di Omrani anche se non è possibile avere così tante occasioni e segnarne solo una. Siamo stati bravi comunque".

La vittoria porterà più gente?

"I risultati sono buoni. I giocatori amano lo stadio pieno come questa sera e l'atmosfera è stata importante".

La Lazio ha sottovalutato l'impegno?

"Non credo ci abbiano sottovalutato, al gol sembravano contenti".

Il cambio di modulo, perché?

"Ho cambiato il modulo perché i giocatori hanno capito che dovevano fare qualcosa di più alla distanza, nel secondo tempo". 

L'ha vinta il Cluj o l'ha persa la Lazio?

"Ho preparato molto bene la partita, mandando anche degli scout a osservare la Lazio. Poi però le gare non vanno sempre come le prepari. La Lazio meritava nove punti in campionato e oggi ha fatto la stessa partita di Ferrara con la SPAL. Primo tempo molto buono, secondo tempo così e così. Credo comunque che l'abbiamo vinta noi, non che l'hanno persa loro. Il modulo oggi era volto a limitare con tre centrali i due attaccanti forti che avevano. È andata bene, ma io preferisco il 4-3-3. Al ritorno poi sarà un'altra partita, ora ci conoscono anche loro". 

CLUJ-LAZIO, LE PAGELLE

LA MOVIOLA DI CLUJ-LAZIO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE