I NUMERI DEL MATCH - Lazio - Empoli, l'analisi di una vittoria di misura

Pubblicato l'8 febbraio 2019 alle ore 11:20
09.02.2019 07:16 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
I NUMERI DEL MATCH - Lazio - Empoli, l'analisi di una vittoria di misura

Dopo la vittoria di misura con il Frosinone, arriva quella contro l’Empoli. Tre punti fondamentali per restare nel vivo della corsa Champions. La Lazio ha evidenziato una stanchezza giustificata dagli impegni ravvicinati, ma ha giocato una partita accorta e di sostanza. Sono 10 i tiri effettuati verso la porta avversaria, con 7 occasioni da gol nitide create. I biancocelesti hanno portato a casa la statistica del possesso palla (53%), e dei chilometri percorsi, 113.112 contro i 110.155 dell’Empoli.

I SINGOLI – Correa è quello che ci ha provato di più, con 3 tiri realizzati. A dominare il centrocampo è stato Lucas Leiva, con il maggior numero di passaggi (66) e una precisione del 93.9%. Inoltre, il brasiliano ha recuperato più palloni di tutti (10). A creare occasioni da gol ci hanno pensato Milinkovic e Romulo, a quota 2. Il neo acquisto biancoceleste è stato anche il top player per cross (3), e per chilometri percorsi (11.944). A Berisha la medaglia d’oro per la velocità media più elevata (7.9 km/h), mentre va a Correa il premio per lo scatto migliore (31.44 km/h). In difesa domina Acerbi, top player in anticipi (3) e disimpegni (4). Lulic, come sempre, ha combattuto per tutto l’arco del match: migliore per duelli totali vinti (10) e tackle riusciti (5).

Per le statistiche si ringrazia Lazio Page