Lazio, Pistocchi: “Campionato finito a Bergamo. Non c'è più la convinzione di prima”

13.07.2020 15:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Nicolò Savini-Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Pistocchi: “Campionato finito a Bergamo. Non c'è più la convinzione di prima”

Intervenuto ai microfoni di Tmw Radio, Maurizio Pistocchi, giornalista e opionionista, ha detto la sua sulla Lazio e sul discorso scudetto: “Il campionato della Lazio è finito a Bergamo. Poteva chiudere la partita nel primo tempo, ma poi subisce la rimonta. Mentalmente lì è subentrata la paura e c'è stata meno fiducia. Non s'è più vista quella convinzione di prima”. L'ultima giornata di campionato è stata importante, si è di fatto concluso il discorso sulla lotta scudetto. Juve-Atalanta è stata una bella partita, i bergamaschi hanno messo in difficoltà la Juventus nel primo tempo. Hanno gestito prima del gol di Zapata la situazione in maniera magistrale. Nella ripresa però ho visto meglio i bianconeri”.

Serie A, Casarin sul caos rigori: “Cambiamo le regole finché siamo in tempo”

Lazio, occhio a Lasagna: meglio di lui solo Cristiano Ronaldo

TORNA ALLA HOME PAGE