LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Parolo e Cataldi, la qualità in mezzo al campo. Ma lo scettro è di Immobile

05.11.2018 08:15 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Parolo e Cataldi, la qualità in mezzo al campo. Ma lo scettro è di Immobile

Vince la Lazio contro la Spal e lo fa con una prova convincente da parte dei suoi interpreti più in forma. Nel lunch match di ieri l'unica macchia della difesa è l'amnesia di Wallace, che si perde Antenucci in occasione del gol degli ospiti, ma in generale una buona prestazione di tutto il reparto con un plauso a Radu, che festeggia il rinnovo contenendo bene l'esuberanza di Lazzari sulla destra. Lulic dà buon supporto dietro e corre per un'ora stringendo i denti, ma i riflettori a centrocampo sono tutti per Parolo e, soprattutto, Cataldi, che trovano il gol e danno sostanza e qualità alla Lazio. Sull'out di destra ancora una volta convince Patric, che dimostra di avere una marcia in più, mentre in mezzo al campo Milinkovic è autore di una partita non sopra le righe. In attacco ovviamente lo scettro è di Ciro Immobile, che gioca una gara quasi perfetta e trova due gol, ma sulla seconda marcatura laziale c'è il fondamentale contributo di Caicedo, bravo a liberarsi della pressione avversaria e a servire il compagno. Dopo le pagelle de Lalaziosiamonoi.it, ecco i voti assegnati ai giocatori della Lazio dai principali quotidiani sportivi.

IL CORRIERE DELLO SPORT - Strakosha 6, Wallace 5,5, Acerbi 6,5, Radu 7,5, Patric 7, Parolo 7, Cataldi 7,5, Milinkovic-Savic 6 (74' Berisha 6), Lulic 6,5 (63' Lukaku 6), Caicedo 7 (60' Correa 6), Immobile 8, Inzaghi 7,5.

LA GAZZETTA DELLO SPORT - Strakosha 6, Wallace 5,5, Acerbi 6, Radu 6,5, Patric 6,5, Parolo 7, Cataldi 7, Milinkovic-Savic 6 (74' Berisha 6), Lulic 6 (63' Lukaku 6), Caicedo 7 (60' Correa 6), Immobile 7,5, Inzaghi 7.

REPUBBLICA - Strakosha 6, Wallace 6, Acerbi 6, Radu 6, Patric 6,5, Parolo 7, Cataldi 7, Milinkovic-Savic 6 (74' Berisha sv), Lulic 6 (63' Lukaku 6), Caicedo 6,5 (60' Correa 6), Immobile 7,5.