Lutto in casa Atletico Madrid: muore l'Under 14 Minchola

29.03.2020 19:25 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Lutto in casa Atletico Madrid: muore l'Under 14 Minchola

Tragedia in casa Atletico Madrid. L'attaccante dell'Under 14 Christian Minchola è deceduto a casa propria, dopo essere stato dimesso dall'ospedale. Ancora non ufficiali le cause della morte, secondo le prime ricostruzioni potrebbe trattarsi di un'appendicite curata male. Al Wanda Metropolitano è stata esposta la bandiera a mezz'asta, in segno di lutto. La stessa società ha comunicato il decesso: “Christian Minchola (19/02/2006) è deceduto all’età di 14 anni. Chistian, attaccante di Infantil C, si è unito alla nostra Accademia nella stagione 2013/14 nella fase pre-Benjamin e stava affrontando la sua sesta stagione da rojiblanco. Nella campagna 2014/15, faceva parte dell’Atlético Madrileño Benjamín B; nel 2015/16, Atlético de Madrid Benjamín C; nel 2016/17, Atlético Madrid Alevín G; nel 2017/18, Atlético de Madrid Alevín D; nel 2018/19, Atlético de Madrid Infantil I e nel 2019/20, Atlético de Madrid Infantil C. Come annunciato dal nostro CEO, Miguel Ángel Gil, la bandiera dell’omaggio ai nostri fan situati nel Wanda Metropolitano volerà a mezz’asta in onore di Christian Minchola e di tutti gli atleti che sono morti nelle ultime settimane. Il Club Atlético de Madrid, a nome del suo presidente, Enrique Cerezo, del suo CEO, Miguel Ángel Gil, del Consiglio di amministrazione e di tutti i suoi dipendenti, desidera esprimere le sue sincere condoglianze alla famiglia, agli amici e ai colleghi di Christian Minchola per una perdita così irreparabile. Riposa in pace”.