Per Genoa - Lazio esodo biancoceleste in Sud, i tifosi rossoblù: "Pericolosa convivenza"

I tifosi del Genoa hanno protestato contro la società per la decisione di dare alla Lazio la Gradinata Sud dove ci sono 2 mila abbonati di casa.
20.02.2020 07:00 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Il Secolo XIX
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Per Genoa - Lazio esodo biancoceleste in Sud, i tifosi rossoblù: "Pericolosa convivenza"

GENOA - LAZIO - Neppure al Ferraris contro il Genoa la Lazio si sentirà in trasferta perché i tifosi biancocelesti riempiranno con un esodo il settore Ospiti dello stadio. A supporto della squadra di Inzaghi sono attesi 5 mila sostenitori laziali che tiferanno dalla Gradinata Sud, settore aperto per ospitarli. In merito a ciò, è arrivata la protesta dei tifoso genoani contro la società rossoblù: "Apprendiamo che i tifosi laziali - si legge in un comunicato dell’Associazione Club Genoanipotranno assistere comodamente alla partita nella Sud, in presenza di 2mila abbonati rossoblù. Riteniamo questa scelta della questura assurda e provocatoria. La società del Genoa, per l'ennesima volta - prosegue il comunicato dell’Acg - è assente e fuori da ogni logica di tutela dei propri tifosi o clienti, come loro considerano i genoani. Non vorremmo che ci fosse la voglia di testare la pazienza del popolo genoano o di svolgere un 'esperimento', come già avvenuto a Torino nella Curva Maratona, dove per ben 2 volte si è scelto di mettere nello stesso settore 2 tifoserie ostili ai granata. Speriamo in un veloce ripensamento di quella che diventerà una pericolosa convivenza, quando invece potrebbe essere una bella domenica di sport”.

Genoa - Lazio, esodo biancoceleste: previsti 5 mila tifosi a Marassi

Lazio, Canigiani: "Esodo a Genova. Torna la promozione Sky per il Bologna"

Torna alla home page

Pubblicato il 19-02 alle 15.30