RIVIVI DIRETTA - B. Dortmund - Lazio, Inzaghi: "Vogliamo chiudere domani il discorso qualificazione. Sulle assenze..."

Alla vigilia della sfida di Champions League tra Borussia Dortmund e Lazio, Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa.
02.12.2020 07:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
RIVIVI DIRETTA - B. Dortmund - Lazio, Inzaghi: "Vogliamo chiudere domani il discorso qualificazione. Sulle assenze..."

Ventiquattro ore di distanza da Borussia Dortmund - Lazio. Alla vigilia del match, valido per la penultima giornata della fase a gironi di Champions League, Simone Inzaghi ha presentato l'incontro direttamente dal BVB Stadion Dortmund nella consueta conferenza stampa. L'inizio dell'evento è fissato alle 18.30. Di seguito, le dichiarazioni del tecnico: 

"All'andata abbiamo vinto la partita meritatamente, giocando bene in entrambe le fasi. Ci siamo tante insidie ma ce la giocheremo con le nostre armi".

Stanno tutti bene i calciatori? Rientrerà Milinkovic?

"Giocando così tanto arrivano delle problematiche anche inaspettate. L'allenamento di oggi è stato discreto. I ragazzi, eccetto Muriqi, sono tutti a disposizione. Luiz Felipe e Caicedo sono da valutare. Domani avremo un risveglio muscolare e poi decideremo con calma la formazione".

Più sorpresa o più consapevolezza che la Lazio si giochi la qualificazione agli ottavi a due gare dalla fine?

"C'è grande consapevolezza. Motivo di grande orgoglio essere l'unica squadra imbattuta in Champions. Il calcio è imprevedibile, e l'abbiamo visto nelle ultime partite. Manca ancora qualcosina per centrare questa qualificazione che per adesso ci stiamo meritando. Abbiamo fatto quattro partite importanti contro avversari forti. Lo Zenit è una squadra di prima fascia nel nostro girone che nell'ultima gara abbiamo messo sotto vincendo una gara molto importante ai fini della qualificazione.

Risultato che preferisci?

"Dobbiamo guardare la nostra partita, dobbiamo giocarci la gara nel migliore dei modi sapendo che dipendiamo da noi, ce lo siamo meritato nelle prime sfide. A fine partita guarderemo anche il risultato delle altre, vogliamo arrivare a martedì non con l'assillo come contro il Bruges. Vogliamo cercare di chiudere la qualificazione domani sera, sappiamo che è difficile ma ce la giocheremo con le nostre armi".

Pubblicato il 1/12/2020

Lazio, Anna Falchi e la foto di quando divenne ufficialmente "laziale" - FOTO

Re Cecconi, il figlio Stefano: "Rapporto speciale con la Lazio. E su Immobile e Chinaglia..."

TORNA ALLA HOMEPAGE