Lazio, i diffidati sono salvi. E Leiva mette nel mirino il Milan

Nessun cartellino per i cinque biancocelesti in diffida e nessun altro guaio fisico: Inzaghi ora spera di recuperare qualcuno.
28.06.2020 10:00 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, i diffidati sono salvi. E Leiva mette nel mirino il Milan

LAZIO, DIFFIDATI E INFORTUNATI - Una serata sofferta, ma d'oro. La Lazio vince contro la Fiorentina, ritrova i gol di Immobile e Luis Alberto, si tiene a distanza ravvicinata dalla Juventus e non compromette ulteriormente le prossime partite con squalifiche e altri infortuni. Una gestione perfetta di Inzaghi, che ha dovuto chiedere uno sforzo in più a chi era uscito acciaccato da Bergamo (vedi Radu e Correa), e dei calciatori sotto diffida (cinque: Acerbi, Cataldi, Immobile, Caicedo e Lazzari). Nessuno ha rimediato il giallo che avrebbe fatto saltare la partita contro il Torino di martedì prossimo. Eccellente notizia per Inzaghi che ora spera nell'infermeria. Come riporta la rassegna di Radiosei, questa mattina alle 10.30 la squadra si allenerà a Formello per scaricare le fatiche e pensare al Torino. Out Leiva, Luiz Felipe, Adekanye e Raul Moro certamente, con l'ex Liverpool che punta la sfida con il Milan di sabato 4 luglio. Il ginocchio, operato lo scorso 4 aprile, dà ancora problemi, il recupero contro i rossoneri non è ancora sicuro, ma è una speranza.

Lazio - Fiorentina, gli scatti della rimonta a cura de Lalaziosiamonoi.it

VIDEO - Lazio-Fiorentina 2-1: i gol di Immobile e Luis Alberto con le urla di Zappulla

Torna alla home page