Lazio, il tempo scorre e il rinnovo di Felipe Anderson ancora non arriva

19.10.2023 07:25 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Andrea Castellano - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, il tempo scorre e il rinnovo di Felipe Anderson ancora non arriva
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

RASSEGNA STAMPA - È la nuova telenovela di casa Lazio. Il rinnovo di Felipe Anderson continua ad essere un punto interrogativo. Tra otto mesi scadrà l'accordo che era stato firmato nell'estate del 2021 per il ritorno nella capitale del brasiliano. Tra due mesi e mezzo, però, a gennaio, l'ex West Ham sarà libero di firmare a zero un accordo con qualsiasi squadra. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

E ora la Lazio trema. A Felipe Anderson due estati fa era stato promesso un aumento di ingaggio al momento del rinnovo, se chiaramente fosse andato tutto per il meglio. Per tornare in biancoceleste, infatti, si era abbassato lo stipendio da 3,5 milioni a 2,5. Ora pretende un adeguamento, viste le prestazioni di alto livello che ha fornito soprattutto lo scorso anno. È stato uno dei protagonisti della cavalcata Champions della Lazio ritrovando la sua dimensione dei tempi migliori nella capitale. Tutte le strade portavano ad un rinnovo veloce e semplice, ma invece ancora non c'è nessun accordo, nonostante i vari incontri tra il presidente Lotito e la sorella agente Juliana Gomes.

Felipe Anderson attira già molte pretendenti, sia in Europa che, soprattutto, in Arabia. Ma le parti non ci vogliono pensare, al momento la priorità è ancora il rinnovo con la Lazio. Serve una svolta: non ci sono incontri programmati tra il presidente Lotito e l'agente del brasiliano, ma potrebbe essere organizzato in breve. La richiesta è di 3,5 milioni di ingaggio, il patron si vorrebbe fermare a 3 milioni con qualche bonus. Non è una distanza enorme, ma che va comunque colmata e il prima possibile. 

Pubblicato il 18/10