Lazio, Terlizzi: "Con Sarri ci vuole tempo. Serve una mentalità giusta" - VIDEO

07.11.2021 12:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Ludovica Lamboglia - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Terlizzi: "Con Sarri ci vuole tempo. Serve una mentalità giusta" - VIDEO

La Lazio di Sarri ha mostrato in più di un'occasione di avere dei problemi per quanto riguarda la continuità. Complice il cambio allenatore con l'altrettanto passaggio dal 3-5-2 al 4-3-3 i biancocelesti non hanno ancora del tutto assimilato i concetti del tecnico. A parlare di questi aspetti è l'ex allenatore della Lazio under-16 Christian Terlizzi ai nostri microfoni in esclusiva. Queste le sue parole.

SARRI - "La prima squadra la seguo molto, sono andato di recente a vedere Lazio - Fiorentina. Secondo me è una Lazio importante, deve assimilare i concetti che Sarri cerca di trasmettere. Sono importanti ma impegnativi. I ragazzi vengono da un calcio diverso con un cambio modulo dal 3-5-2 al 4-3-3 questo è un modo diverso di vedere il calcio. Quello di Sarri ha dei concetti particolari ma ci vuole un po' di tempo per assimilarli. Quando ci riesci diventi una squadra importante. La Lazio dal centrocampo in su ha una qualità molto importante".

MENTALITÀ' - "Le squadre importanti si vedono con quelle piccole. Quando affronti il Marsiglia, la Fiorentina l'Atalanta che sono match importanti la tensione del giocatore è alta. Lo step successivo è quello di affrontare le squadre di medio-bassa classifica con la stessa importanza che dai alle grandi. La prova del nove sarà la Salernitana. A livello mentale è quello lo step tra il campione e il giocatore medio".

CHAMPIONS - "E' un percorso difficile perché il Milan è diventata una realtà importante perché hanno costruito una mentalità. L'Inter è una squadra importante, la Juve credo che tornerà su quindi penso che la Lazio arriverà tra la quarta e quinta posizione perché davanti ci sono squadre importanti. Il Napoli con Spalletti arriverà sicuramente tra i primi tre".

UNDER 17 - "E' una squadra molto importante come lo sono i loro concetti e i giocatori stessi rispetto alle altre. Questa squadra secondo me ha 15-16 giocatori tutto dello stesso livello, molto duttili in ogni parte del campo. E' stata costruita bene. Ogni tanto quando mi capita vengo a vederla perché ho piacere nel farlo e mi appassiona. E' una società importante che negli anni si sta strutturando nel migliore dei modi e gli auguro di proseguire sempre su questa strada. Il campionato non è di altissimo livello ma stanno facendo un buon percorso e gli auguro di continuarlo perché se lo meritano".

CLICCA QUI PER IL VIDEO