Roma, adesso è un'ecatombe: si infortunano anche Cristante e Kalinic

La Roma è salita a quota 14 infortuni stagionali. Cristante e Kalinic, infatti, hanno lasciato anzitempo il campo nella sfida contro la Sampdoria.
20.10.2019 16:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Roma, adesso è un'ecatombe: si infortunano anche Cristante e Kalinic

Altri 45 minuti da incubo sul piano degli infortuni per la Roma. Cristante all'8' (problema inguinale) e Kalinic al 45' (dolore a un ginocchio dopo uno scontro con Murillo) hanno infatti abbandonato anzitempo la sfida contro la Sampdoria, diventando rispettivamente il tredicesimo e quattordicesimo infortunio stagionale. Un'ecatombe vera e propria che, al 20 ottobre, ha già superato da tempo il limite della sfortunata coincidenza. Dovranno interrogarsi sul perché di questi problemi a Trigoria, dove il campo d'allenamento è stato recentemente - e forse scaramanticamente - rizollato. Tra l'altro, ironia della sorte, al posto di Kalinic ha fatto il suo ingresso un Edin Dzeko dotato di mascherina protettiva per proteggere lo zigomo fratturato. Quando si dice "forze fresche".

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

LAZIO - ATALANTA, L'ANGOLO TATTICO

TORNA ALLA HOMEPAGE