Lazio, 115 volte col 3-5-2: in Serie A sei tra le regine della continuità

La Lazio ha disputato ben 115 partite ufficiali e consecutive con lo stesso modulo iniziale, il 3-5-2. La squadra, oltre alla continuità, può vantare una grande stabilità.
06.09.2019 08:00 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Lazio, 115 volte col 3-5-2: in Serie A sei tra le regine della continuità

Tra le venti squadre della Serie A la Lazio si distingue anche quest'anno per una massiccia dose di coerenza. Perché in campo, ancora una volta, mister Inzaghi propone il modulo che preferisce in assoluto: il 3-5-2 (o 3-5-1-1 che dir si voglia). Lo ha testato durante il ritiro di Auronzo di Cadore e lo ha riconfermato anche nelle prime due di campionato. Dal 2017 a oggi - ammessa qualche eccezione - non lo ha mai abbandonato. C'è chi ci vede una mancanza di originalità e chi preferirebbe tornare a un classico 4-4-2, ma è innegabile: questa continuità garantisce alla squadra un certo livello di stabilità che in poche, almeno nella stagione corrente, posseggono. Stando a quanto riportato dalla rassegna stampa di Radiosei, infatti, mai come in questo campionato le dirette concorrenti dei biancocelesti si trovano a vacillare in una fastidiosa fase di assestamento. Causa il ricambio in panchina, Juve, Roma, Inter e Milan sono nel pieno di una trasformazione tattica. Anche il Napoli non ha ancora trovato l'assetto definitivo. Stanno tutte cambiando belle. La Lazio, invece, non ne ha bisogno. E il merito, in parte, è della società, che ha saputo mantenere a Formello le pedine migliori di quel 3-5-2 che Inzaghi tanto ama e acquistarne delle nuove perfettamente congeniali al modulo (vedi Lazzari e Jony). Per il mister piacentino, quindi, non è stato poi così difficile iniziare la stagione col piede giusto. Facendo qualche calcolo e sommando anche l'avvio contro la Sampdoria e il derby della scorsa domenica, sono in tutto 115 le partite che la Lazio ha disputato - di fila - col 3-5-2 iniziale. Nella massima Serie solamente Atalanta e Torino - anche loro fan dello stesso modulo - possono vantare una simile continuità.

QUALIFICAZIONI EURO 2020, IL GIRONE DELL'ITALIA: RISULTATI E CLASSIFICA

NAZIONALI, CORREA CI PROVA. LUIZ FELIPE ENTRA NEL FINALE

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE