Lazio – Galatasaray, polemiche social per i biglietti: “La società non pensa al tifoso”

02.12.2021 15:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Martina Barnabei - Lalaziosiamonoi.it
Lazio – Galatasaray, polemiche social per i biglietti: “La società non pensa al tifoso”
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Dopo la gara di questa sera contro l’Udinese la Lazio affronterà il Galatasaray, giovedì all’Olimpico. La società ha reso note tramite i canali ufficiali le modalità di vendita e i prezzi dei tagliandi, non molto graditi ai tifosi che sui social stanno manifestando tutto il loro disappunto. “Non avete capito niente”, “Con questi prezzi meritate lo stadio vuoto” sono solo alcuni dei commenti che circolano sul web e dai quali si percepisce l’indignazione del popolo biancoceleste in merito ai prezzi fissati dalla società, definiti “non popolari”. I tifosi si sentono poco considerati dalla società sotto questo punto di vista, comprendendo l’impossibilità di attivare la campagna abbonamenti causa pandemia si aspettavano iniziative che potessero essere un punto d’incontro economico che sicuramente avrebbe reso più agevole la loro partecipazione allo stadio. Facendo due conti senza entrare nello specifico ciò che i supporter hanno speso per i biglietti finora equivale più o meno al costo dell’abbonamento degli anni scorsi. I sostenitori, soprattutto i sempre presenti, si aspettavano un trattamento diverso o comunque un passo nei loro confronti, cosa che non è arrivata. Dunque, in una gara così importante per la Lazio e che determinerà il suo cammino in Europa League, Immobile e compagni avranno bisogno di essere trascinati dalla propria gente. Ricordando che anche con la gara di stasera ha riscosso poco successo in tema di vendita di tagliandi, la società rischia di raggiungere in merito il record negativo degli ultimi 20 anni. Per stasera, a parziale giustificazione per il dato negativo, incidono la diffusione del virus e anche le condizioni meteo avverse (a Roma piove senza sosta da ore). 

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

Lazio, nuovo stop per Lotito senatore: Carbone resta in carica