RIVIVI IL LIVE - Inzaghi in conferenza: "Due punti persi. Banti? Ecco perché mi ha allontanato"

Pubblicato ieri alle 20:45
26.11.2018 07:20 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 24258 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
RIVIVI IL LIVE - Inzaghi in conferenza: "Due punti persi. Banti? Ecco perché mi ha allontanato"

Termina 1-1 all'Olimpico la sfida Champions fra Lazio e Milan. Correa nel finale risponde a Kessié salvando i biancocelesti da una sconfitta immeritata. Segui qui la diretta scritta de Lalaziosiamonoi.it della conferenza stampa di Simone Inzaghi.

Oggi era un matchpoint da giocarsi meglio? 

"Non sono d'accordo sul giocare meglio, però dovevamo vincere. Nonostante il pareggio all'ultimo sono rammaricato per il risultato. Sapevamo che il Milan ci avrebbe aspettato però non siamo stati lucidi. I ragazzi sono stati comunque bravi a crederci fino alla fine. Sono deluso soprattutto per loro perché volevamo assolutamente vincere. Sarebbe stato importante per noi, per la classifica e per i nostri tifosi".

I cambi di Milinkovic e Luis Alberto?

"Milinkovic era in crescendo ma era ammonito. Un'eventuale espulsione ci avrebbe fatto sfuggire di mano la partita. Quando rimango in dieci difficilmente riesco a vincere la partita. Luis Alberto pensavo di tenerlo in campo insieme a Correa, però poi ho voluto inserire anche Lukaku per riordinarla".

Manovra macchinosa, tanti sbagli nelle ultime scelte?

"Sono d'accordo che abbiamo sbagliato gli ultimi passaggi, però la manovra non era macchinosa. Abbiamo creato tante occasioni. Loro si sono difesi con tanti uomini, Donnarumma è stato bravissimo su Wallace. Secondo me in ogni caso è stata una buona Lazio e avremmo meritato di vincere la partita". 

Gli episodi con Banti e l'espulsione?

"Siete voi che potete giudicare e vedere. Sull'espulsione io non avevo capito il motivo, poi mi ha spiegato che avevo superato l'area tecnica. Probabilmente ero un po' nervoso e frustato perché perdevamo una partita che non meritavamo di perdere. Il pareggio di Correa è strameritato".