Lazio - Napoli, la coreografia in onore della storia: "120 anni d'amor" FT&VD

12.01.2020 07:35 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Lazio - Napoli, la coreografia in onore della storia: "120 anni d'amor" FT&VD

AGGIORNAMENTO ORE 17:50 - Ci siamo, l'Olimpico si trasforma in un vero e proprio teatro. Celebrati dallo speaker uno per uno i fondatori e i personaggi che hanno dato vita alla gloriosa società biancoceleste, il tutto seguito dagli "olè" del popolo laziale. Si colorano gli spalti, la scritta che campeggia tra Curva e Distinti racchiude il senso dell'intera coreografia: "120 anni d'amor. 1900 - 2020". Atmosfera da brividi, un vero e proprio film sciorinato ripercorrendo gli anni della Polisportiva. Tante bandiere, sotto la Curva Nord, che sventolano senza sosta seguendo il ritmo romantico della musica in sottofondo. Non manca nessuno all'appello, la storia completa della Lazio prende vita, dalla fondazione all'epoca moderna. 

(CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO)

AGGIORNAMENTO ORE 17:40 - Si riempiono gli spalti, il popolo biancoceleste prende posto per dare vita alla coreografia ideata in onore dei 120 anni della Lazio. Ogni tifoso avrà il suo singolo cartoncino da issare al cielo, tutto è stato predisposto con cura.

I 120 anni di storia della Lazio non potevano che essere festeggiati in pompa magna allo Stadio Olimpico. Uno spettacolo da far brillare gli occhi, un vero e proprio tuffo nel glorioso passato biancoceleste. L’intera Polisportiva prende vita tra Curva e Distinti. Una vera e propria maestosa coreografia con molteplici gigantografie raffiguranti i mostri sacri delle 79 sezioni. Fausto Coppi (ciclismo), Carlo “Bud Spencer” Pedersoli (nuoto), Gabriella Bascelli (canottaggio). Poi i dieci ori olimpici: Baldo Gabriotti, Arena, Ghira, Ognio, Lucarelli, Gionta, Guerrini, Pampa e anche Felipe Anderson, campione con il Brasile Under 23 ai Giochi di Rio 2016. Uno spazio riservato, ovviamente, al fondatore della Lazio Luigi Bigiarelli. Campeggiano sullo sfondo tutti gli storici calciatori che hanno contribuito a costruire la storia biancoceleste: Silvio Piola, Giorgio Chinaglia, Giuliano Fiorini, Alessandro Nesta e Senad Lulic. Un tributo anche per Vincenzo Paparelli e Gabriele Sandri, angeli che dal cielo continuano ad accompagnare la squadra e la tifoseria nelle dure battaglie.

LAZIO - NAPOLI, LE PAROLE DI ACERBI

LAZIO, CALORI IN ESCLUSIVA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE

Pubblicato alle ore 17:30